Menu

Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

In base a quanto rilevato dalla Kba, la programmazione specifica di due funzioni di controllo del motore incriminato non è in regola con le normative di legge. Funzioni parte del sistema di controllo delle emissioni, concepito per assicurare la pulizia dei gas di scarico durante varie condizioni di guida e in tutto il periodo di vita del veicolo.

Daimler, nel caso attraverso il marchio Mercedes-Benz con la cui etichetta viene prodotto e venduto il ‘mille chili ‘ Vito, sostiene di essere in regola e che l’azione federale sia dovuta soltanto a un’errata interpretazione della legge, per cui controbatterà in sede legale.

Ma, allo stesso tempo, Stoccarda afferma che continuerà a collaborare pienamente con le autorità e di avviare immediatamente un’azione di richiamo per aggiornare gratuitamente il software – quando pronto – dei veicoli incriminati.

In primo piano
Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

Leggi tutto
Strade ancora troppo pericolose

20/06/2018 - Negli ultimi quattro anni non si registrano miglioramenti per la sicurezza stradale all’interno dell’Unione Europea e per la prima volta l’ETSC - Consiglio Europeo per la Sicurezza Stradale - non assegnerà ad alcun Paese il premio annuale per i progressi verso una mobilità responsabile.

Leggi tutto
Anfia-Convey contro la contraffazione

19/06/2018 – È partito qualche giorno fa il Progetto Pilota ‘Lotta alla contraffazione online su piattaforme di e-Commerce B2B E B2C’ che coinvolge Anfia e Convey, società leader nei servizi per la lotta alla contraffazione online.

Leggi tutto
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto