Menu

Più facile intervenire sugli iniettori

7/04/2018 – Una notizia che farà felici molti autoriparatori alle prese con gli iniettori dei sistemi common rail.

In alcuni di questi, gli iniettori sono installati all’interno di boccole e pertanto restano staccati dalla testa del cilindro. Se installato sull’iniettore, l’anello elastico spinge contro la boccola dall’interno, mantenendo l’iniettore in posizione. Nel caso sia però necessario rimuovere un iniettore per effettuare un controllo o perché difettoso, si rimuove di conseguenza anche la boccola e - durante lo smontaggio - l’anello elastico tende a piegarsi, rendendo così necessaria la sua sostituzione.

Grazie a un nuovo kit di utensili Bosch, è possibile adesso smontare e rimontare rapidamente l’anello elastico senza rischiare di danneggiarlo con pinze o cacciaviti. Anche gli iniettori di ricambio installati in sostituzione di quelli difettosi spesso non hanno la boccola. In questi casi è necessario smontare prima la boccola per installarlo sull’iniettore di ricambio. La boccola, poi, viene sistemata con un nuovo anello elastico montabile facilmente grazie all’apposito strumento per anello elastico.

Al momento l’unico del genere sul mercato, il kit è adatto ai motori diesel common rail dei veicoli prodotti da Bmw, Fca e Psa.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto