Menu

Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico. Autorevoli esperti del settore, provenienti da tutto il mondo, si susseguiranno in una serie di tavole rotonde utili a raccogliere spunti e informazioni, conoscere prodotti e soluzioni, in un ambiente di confronto e networking. Sotto la lente d’ingrandimento:digitalizzazione e connettività; elettrificazione; guida autonoma e shared mobility. Come dovrà evolversi l’autoriparatore per continuare a rimanere sul mercato?  

Durante il convegno sarà inoltre attiva l’Area Innovazione, che ospiterà 20 realtà tra laboratori di ricerca, spin-off universitari e start up, selezionati in collaborazione con Aster, società per l’innovazione e il trasferimento tecnologico della Regione Emilia-Romagna, a disposizione dei congressisti per momenti di incontro e matching B2B.

Il programma completo è consultabile all’indirizzo www.autopromotec.com/conference

 

 

In primo piano
Giovani talenti cercasi

16/02/2019 – Come ogni anno, anche per questo 2019 Bentley apre le porte ai giovani, dando il via alla campagna di apprendistato per ben cinquantuno posizioni che verranno attivate in autunno.

Leggi tutto
Codice della Strada, (forse) si cambia

14/02/2014 - In questi giorni si fa un gran parlare di biciclette contromano, velocità massima elevata a 150 chilometri orari sulle autostrade. E ancora, divieto di fumo alla guida. Attenzione, però: si tratta solo di proposte di legge di modifica al Codice della Strada,

Leggi tutto
Italia ultima nel recupero veicoli

9/02/2019 – Ebbene sì, siamo fanalino di coda anche sul fronte dei rottami. Secondo i numeri di Eurostat, aggiornati però al lontano 2016, il Bel Paese riciclerebbe in maniera ecocompatibile solo l’82,6 per cento delle parti che compongono un autoveicolo a fine vita.

Leggi tutto
Partenza in negativo

5/02/2019 - Il 2019 parte con il segno negativo per le auto in Italia. Stando ai dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le immatricolazioni a gennaio si sono fermate a quota 164.864 unità che indicano un calo del 7,6% rispetto a un anno fa.

Leggi tutto