Menu

Obiettivo centrato con tre anni di anticipo

5/02/2017 - I veicoli elettrici non decollano in Italia ma in altre parti del mondo le cose sembrano andare decisamente meglio, tanto che un costruttore come Toyota che ha puntato sulle zero emission, ha raggiunto il suo target 2020 con ben tre anni di anticipo. La casa giapponese proprio oggi ha annunciato di aver venduto nel 2017 nel globo 1,52 milioni di veicoli elettrificati con un incremento dell’8 per cento rispetto al 2016.

In soli 20 anni – ha dichiarato Shigeki Terashi, Executive Vice President di Toyota Motor Corporation - abbiamo osservato come le vendite dei veicoli elettrici siano cresciute dalle 500 unità in un singolo paese a più di 1,5 milioni di unità in oltre 90 paesi del mondo: una testimonianza di quanto i clienti apprezzino la qualità, la durata e l’affidabilità dei nostri prodotti. Ed è proprio grazie a questi clienti che abbiamo consolidato la nostra leadership, con linee di produzione sostenibili che garantiscono un ampio ventaglio di scelte elettrificate, per un numero di modelli che è destinato a crescere ulteriormente.”

Le vendite cumulative di veicoli elettrificati hanno già superato quota 11,45 milioni, per una riduzione di oltre 90 milioni di tonnellate di CO2 rispetto ai livelli delle vetture convenzionali.

Toyota punta a vendere oltre 5,5 milioni di vetture elettrificate l’anno entro il 2030. Un target che intende centrare introducendo 10 modelli BEV entro il 2020, oltre ad una versione elettrificata di ogni suo modello entro il 2025.

 

In primo piano
Service Day s’avvicina

14/10/2018 - Poco più d’un mese e s’alzerà il sipario sul quello che è il primo evento italiano dedicato alla filiera non solo degli autoriparatori, ma anche di tutti coloro che si occupano della cura e manutenzione dell'auto.

Leggi tutto
Revisioni, un bell’affare

12/10/2018 - Nel primo semestre del 2018 gli italiani per far revisionare le loro auto presso le officine autorizzate private hanno speso oltre 1,464 miliardi di euro, l’1,1 per cento in più dello stesso periodo 2017. A diffondere il dato è stato l’Osservatorio Autopromotec.

Leggi tutto
Il ‘blocco’ dei diesel secondo Boiani

7/10/2018 – In un interessante articolo pubblicato qualche giorno dal quotidiano milanese Il Giornale, Giorgio Boiani, vicepresidente di AsConAuto, fa alcune considerazioni sul blocco degli Euro 3 diesel (in Emilia Romagna perfino degli Euro 4 privi di Fap) andato in vigore lo scorso 1° ottobre in buona parte del Norditalia.

Leggi tutto
Così non ci stiamo

3/10/2018 - Stop dal primo ottobre ai veicoli a benzina Euro 0 e ai diesel Euro 0, 1, 2, 3 in molti centri del Nord Italia e anche ai diesel Euro 4 in Emilia Romagna. Limitazioni che, fino al prossimo 30 marzo, interessano almeno 3,5 milioni di veicoli, tra autovetture (2,8 milioni) e furgoni (circa 700mila).

Leggi tutto