Menu

Meno riparazioni in agosto

30/09/2018 – Stando a un’indagine dell’Osservatorio Autopromotec, il mese d’agosto ha visto un saldo negativo delle attività svolte dalle autofficine. La ricerca, svolta su un campione rappresentativo e basata sul ‘sentiment’ degli operatori, porta alla luce un calo di due punti percentuali nell’attività svolta nel mese in oggetto: ossia, cinque punti in meno rispetto al valore di ‘più tre’ registrato a luglio e addirittura sedici in meno rispetto a giugno. Ciò sembra dunque confermare l’inizio di una nuova fase di rallentamento delle attività d’officina iniziata prima delle ferie, nonostante agosto sia comunque un mese atipico. Ma è il trend a preoccupare.

Sul fronte invece dei prezzi d’officina, in agosto prevalgono le indicazioni di diminuzione - meno 9 per cento - rispetto a quelle d’aumento. Si conferma perciò una tendenza generale alla diminuzione dei prezzi che dura da inizio anno: in gennaio il saldo era già di meno 8 per cento, a marzo e aprile addirittura di meno 16, ma poi c’era stata una leggera risalita.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto