Menu

Marzo con il segno negativo

9/04/2018 - Frena a marzo il mercato dell’auto in Italia. Complici l’effetto calendario (22 giorni lavorativi contro 23), il clima politico ancora incerto e una ripresa economica più debole del previsto le immatricolazioni si sono fermate a quota 213.731unità, il 5,7% in meno rispetto allo stesso mese del 2017. Lo rivelano i dati pubblicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Da inizio anno sono state registrate 574.130 vetture, meno 1,5% sul primo trimestre dello scorso anno.

Analizzando le immatricolazioni per alimentazione, si nota che diesel e  benzina rappresentano ancora l'88% del mercato. Una nicchia, invece, le elettriche che hanno contribuito al risultato complessivo con uno 0,16 per cento.

Leader di mercato nei primi tre mesi è sempre Fiat che con oltre 107.211 immatricolazioni, il 15,5% in meno dello stesso periodo 2017, deve però accontentarsi di uno share del 18,6%. Piazza d’onore per Volkswagen all’8,3% e terzo gradino del podio per Ford poco sopra il 7,0 per cento.

La più venduta in Italia da gennaio a marzo 2018 è stata Fiat Panda con 34.600 unità, seguita da Fiat 500 e 500X con ben oltre 16.000 unità ciascuna. La prima straniera è Ford Fiesta, in quinta posizione, a quota 14.795 registrazioni.

Non è andata meglio a marzo all’usato secondo i dati pubblicati da Aci. I passaggi di proprietà delle autovetture depurati dalle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario) hanno fatto registrare un decremento dell’1,3% rispetto all’analogo mese del 2017. Rimane positivo però il saldo dei primi tre mesi dell’anno con un più 4,4%. Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 139 usate a marzo e 154 nel primo trimestre.

 

 

 

In primo piano
Nissan investe sui giovani

14/04/2018 – Nissan Italia, in tandem con Elis - realtà educativa no profit - ha supportato alcune concessionarie della propria rete nella selezione di personale specializzato, strutturando un percorso di studi che ha permesso a sedici studenti di fare esperienza in aula e in azienda.

Leggi tutto
Marzo con il segno negativo

9/04/2018 - Frena a marzo il mercato dell’auto in Italia. Complici l’effetto calendario (22 giorni lavorativi contro 23), il clima politico ancora incerto e una ripresa economica più debole del previsto le immatricolazioni si sono fermate a quota 213.731unità, il 5,7% in meno rispetto allo stesso mese del 2017.

Leggi tutto
Più facile intervenire sugli iniettori

7/04/2018 – Una notizia che farà felici molti autoriparatori alle prese con gli iniettori dei sistemi common rail.

Leggi tutto
Nissan Leaf è la più verde

3/04/2018 - La nuova Nissan Leaf è World Green Car 2018. Il riconoscimento è stato assegnato in occasione del New York International Auto Show 2018. “Dal lancio di Nissan Leaf nel 2010 – ha dichiarato Daniele Schillaci, Executive Vice President per Nissan Motor Co - abbiamo venduto oltre 300.000 veicoli 100% elettrici a livello globale, contribuendo a ridurre le emissioni di

Leggi tutto