Menu

Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

E il perché è presto spiegato. A oggi, Ford da una parte e Volkswagen (dopo la fine della partnership Daimler per lo Sprinter/Crafter) dall’altra sono gli unici due costruttori occidentali di furgoni a non avere alcun accordo di collaborazione con altri marchi, come invece fanno tutti i loro concorrenti.

In un mercato in leggera contrazione e dai costi di sviluppo previsti ancor più in rialzo – soprattutto con l’avvento della trazione elettrica –, servono volumi sempre maggiori e sempre più difficili da ottenere, stante la quantità di marchi oggi sul mercato.

E anche creare dei ‘world van’, ossia dei modelli vendibili senza modifiche in tutto il mondo, potrebbe non bastare più nel prossimo futuro a emissioni zero.

Da qui la decisione, di questi giorni, che spinge la Casa americana e quella teutonica ad avvicinarsi. “Le due società hanno posizioni forti e complementari in differenti segmenti dei veicoli commerciali'', ha dichiarato Thomas Sedra, responsabile della strategia di Volkswagen.

In realtà producono pressoché le stesse tipologie di veicolo. Ma Ford avrebbe da colmare il ritardo nell’elettrico e Volkswagen da far dimenticare il ‘Dieselgate’, i cui risarcimenti incombenti potrebbero ridurre la capacità d’investimento del Gruppi di Wolfsburg. Da qui l’alleanza strategica.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto