Menu
AsConAuto Solidale
GRAZIE A VOI MURATORI SOLIDALI
ASCONAUTO CAMPUS NON SARÁ SOLO UN SOGNO.

Qui troverai notizie sullo stato di avanzamento dei lavori di costruzione di AsConAuto Campus, a garanzia della totale trasparenza dell’impiego dei fondi raccolti.
Abbiamo venduto più di 7070 dolci natalizi Maina e, grazie anche a donazioni di concessionari e consorzi, abbiamo raccolto 65.043 euro.
Un GRAZIE sincero a chi in queste settimane ha sostenuto la nostra causa: un panettone per un mattone era il nostro slogan e ora diventerà realtà.
Il terreno è stato scelto e abbiamo raccolto più della metà dei fondi necessari per costruire l’intero campus.
I lavori inizieranno presto, vi documenteremo i progressi passo dopo passo grazie a Padre Noè che sarà il nostro occhio vigile sul campo.
Ci auguriamo di concludere presto la raccolta dei fondi a completamento dell’intero progetto. Ricordiamo che è possibile fare donazioni tramite il Fondo AsConAuto Solidale, istituito presso la Fondazione Italia per il Dono.

La grande macchina di AsConAuto Solidale non si ferma qui: abbiamo deciso di aprire un altro conto corrente presso la Fondazione per aiutare anche i terremotati del centro Italia. I fondi raccolti serviranno ad aiutare la difficile ricostruzione del paese di Cascia. Anche su questo nuovo progetto vi daremo presto aggiornamenti!

HANNO DECISO DI CREDERE NEL PROGETTO

MATTEO VIVIANI, ANDREA VITALI, LINO BANFI, MARCO BRANDANI, FABRIZIO GUIDI, GIUSY VERSACE

QUEST´ANNO ABBIAMO SOSTENUTO IL GRANDE PROGETTO DI PADRE NOÈ PER AIUTARE PIÙ DI 500 BAMBINI IN MADAGASCAR
Un panettone per un mattone
Nascere in Africa spesso non è un vantaggio

Fra 1 anno la nuova scuola Ambanja in Madagascar sarà per 500 bambini un asilo, una scuola elementare ed una scuola media dove potranno studiare e crescere. AsConAuto Campus è un progetto dei consorzi italiani e dell'associazione AsConAuto

Giorgio Boiani, Vicepresidente AsConAuto, e il sogno del Campus ad Ambanja

Giorgio Boiani, Vicepresidente AsConAuto, è uno dei principali promotori del nuovo progetto Solidarietà e del sogno AsConAuto Campus ad Ambanja in Madagascar.

Il grande piacere del dono

Ogni acquisto di un singolo panettone ha permesso di accantonare 4€ per questa causa. AsConAuto Campus smetterà di essere un sogno ma diventerà una realtà costruita da tutti noi, i "muratori solidali".

AD AMBANJA COSTRUIREMO INSIEME UNA SCUOLA MEDIA, UNA SCUOLA ELEMENTARE ED UN ASILO
Con l'insegnamento possiamo pensare di dare agli studenti una grande possibilità per costruirsi un futuro migliore

3 edifici per: un asilo, una scuola elementare ed una scuola media. 500 bambini pronti a fare kilometri a piedi per arrivarci. Il terreno è pronto ed anche il progetto che dovrà raggiungere la cifra di cc. €100.000. Le aule saranno 20 con €5.000 ne riempiremo ognuna con 25 alunni. AsConAuto Campus sarà la prova che concessionari, riparatori e carrozzieri Italiani sono capaci di andare oltre oceano per costruire assieme a questi bambini un futuro nella loro terra natale.
L'obiettivo sarà seguirli ed aiutarli anche negli anni futuri ad un' istruzione che permetta di creare professionisti utili alle loro comunità.

AsConAuto Campus non è solo il sogno di Padre Noè, ma è diventato il sogno di tutti noi.

Per questo ci siamo chiamati "muratori solidali".

AMBANJA È UNA PICCOLA CITTADINA PROPRIO NEL CUORE DEL MADAGASCAR
Un piccolo paese con grandissimi problemi
Ogni giorno è un viaggio del quale non conosci la fine

Il Madagascar è uno dei paesi più poveri al mondo. L'economia del paese è basata principalmente su agricoltura, estrazione, pesca e produzione di capi d'abbigliamento. Uno dei prodotti più conosciuti del Madagascar è la vaniglia, che viene ricavata da un'orchidea e si utilizza come aroma. Poiché ci vogliono minimo due anni per far crescere i baccelli di vaniglia, questi sono un prodotto piuttosto costoso.

Nonostante i prezzi relativamente alti della vaniglia, il magascio medio guadagna circa 1 dollaro americano al giorno, mentre il 70% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà mondiale.
Quasi la metà dei bambini del Madagascar sotto i 5 anni è malnutrita.

TROVALO SULLE MAPPE
CHI È PADRE NOÈ?

Padre Noè lavora per venire incontro alle esigenze delle popolazioni locali che spesso mancano di tutto.
L'istruzione dei giovani è una delle preoccupazioni più importanti. Per questo ha costruito quattro scuole ed un asilo infantile per circa 3500 scolari.
Ha realizzato anche un istituto tecnico per falegnami e fabbri. Nelle sue scuole, oltre all'istruzione, viene dato dato tutti i giorni anche cibo a tutti i ragazzi che le frequentano.

Contatti

Via Crimea, 7 47921 Rimini Italia
motore@disolidarieta.it

PERILDONO.IT

AsConAuto Solidale si appoggia alla fondazione Italia per il dono, una struttura non profit capace di offrire servizi filantropici non solo a livello nazionale ma anche internazionale.