Menu

Incontriamoci a Bologna

19/05/2015 - Bologna scalda i motori. Tutto è pronto per la 26°edizione di Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico. Un'edizione che si annuncia la più grande e internazionale di sempre, sia per numero di espositori sia per aree espositive.

Autopromotec 2015 ospiterà infatti 1.587 aziende (il 4,8 per cento in più rispetto al 2013) provenienti da 47 paesi, che andranno ad occupare oltre 157.000 metri quadrati all'interno del quartiere fieristico del capoluogo emiliano. Un'occasione unica per scoprire da vicino tutti gli strumenti, i dispositivi e i servizi di ultima generazione per la propria officina e per comprendere che aria 'tira' nel settore. Anche quest'anno, infatti, va in onda AutopromotecEDU, una sorta di arena dedicata al dibattito professionale che pone al centro la distribuzione ricambi e l'assistenza auto.

Un appuntamento quello con la città emiliana a cui non poteva mancare AsConAuto. L'associazione sarà presente nel padiglione 15, stand A33. Un punto di incontro per tutti i meccanici e i carrozzieri affiliati. E l'associazione sarà protagonista anche nel convegno de La Consulta dei Service Manager, "La qualità necessaria dei servizi di Concessionaria Auto", in programma alle ore 14.00 di mercoledì 20 con Fabrizio Guidi, presidente, al tavolo dei relatori. Infine Autopromotec nella giornata di sabato farà da cornice alla presentazione di AutoaffariStore a tutta la rete. Un altro buon motivo per non 'bucare' la biennale bolognese.

In primo piano
Revisioni pesanti, si apre ai privati

15/01/2019 - La Legge di Bilancio 2019, di recente approvazione, interviene positivamente sulla materia delle revisioni dei veicoli pesanti. Lo sostengono Anfia, Federauto e Unrae in un comunicato congiunto.

Leggi tutto
Sulla strada giusta

14/01/2019 - Migliora la situazione sulle strade italiane stando alle stime Aci-Istat basate sui dati preliminari relativi al periodo gennaio-giugno 2018. Gli incidenti con lesioni sono stati 82.942 (in media 460 al giorno, il 3 per cento in meno dello stesso periodo dell'anno precedente), hanno causato 1.480 morti

Leggi tutto
Bonus-malus al via dal 1° marzo

7/01/2019 - Dal 1° marzo 2019 il bonus-malus è realtà. Arrivano, infatti, gli incentivi per favorire l'acquisto di auto nuove a basso grado di emissioni di CO2 e una tassa per chi invece sceglie modelli più inquinanti.

Leggi tutto
Il mercato auto 2018 chiude negativo

6/01/2019 – Alla fine non ce l’ha fatta. Il mercato italiano dell’auto non è riuscito nel colpo di reni in extremis e deve purtroppo chiudere col segno meno.

Leggi tutto