Menu

Suzuki, i più soddisfatti

15/05/2019 - I concessionari Suzuki sono i più soddisfatti del rapporto con la loro Casa madre. È quanto emerge dalla DealerStat 2019, l’indagine annuale realizzata da Quintegia, rivolta ai titolari o brand manager delle concessionarie con lo scopo di contribuire al processo di miglioramento della relazione Casa-Rete. I risultati sono stati presentati in chiusura della seconda giornata di Automotive Dealer Day, principale evento dedicato alla distribuzione automotive in scena presso la Fiera di Verona fino al 16 maggio.

Suzuki, su una scala da 1 a 5 dove 1 rappresenta insoddisfazione e 5 la massima soddisfazione, ha guadagnato un 3,93. Piazza d’onore per Porsche con un 3,87 e terzo gradino del podio per Mercedes-Benz con un 3,78.

Toyota ha invece conquistato il titolo di brand con la maggiore carica innovativa, seguito da Volvo e Bmw.

Domani riflettori puntati sul service. Da non perdere, dalle 11.00 alle 11.45 in Sala Verde, la presentazione di Service Day, l’evento dedicato al post vendita nato da un’idea di AsConAuto e Quintegia. Tra i relatori Fabrizio Guidi, presidente dell’associazione, che svelerà qualcosa in più sulla seconda edizione della manifestazione in programma a Brescia.

 

 

In primo piano
Il flop dei pick-up premium

17/08/2019 - Tra i costruttori, qualcuno credeva d’inaugurare un nuovo filone capace di contrastare il calo generale delle vendite, così come successe coi Suv, alla fine diventati leader del mercato automobilistico.

Leggi tutto
Ibride in forse per Gm e Vw

14/08/2019 – Molto più che ‘rumors’ quelli provenienti dagli Usa, dove ormai si fanno insistenti le notizie su una possibile rinuncia alla produzione di veicoli ibridi da parte sia della locale General Motors sia della tedesca Volkswagen.

Leggi tutto
Non abbassare la guardia

7/08/20189 - Meno incidenti (172.344, -1,5 per cento), meno morti (3.325, -1,6 per cento), e meno feriti (242.621, -1,7 per cento) sulle strade italiane nel 2018. Lo rivela il Rapporto Aci-Istat sull’incidentalità stradale. Non è però tutto oro quello che luccica.

Leggi tutto
Il mercato auto non inverte la rotta

4/08/2019 – Un luglio sostanzialmente stabile per il mercato auto in Italia: il settimo mese dell’anno si è, infatti, chiuso con 152.800 immatricolazioni. Rimane negativo il cumulato dei primi 7 mesi, con 1.235.698 che indicano una flessione di circa il 3,1 per cento sull’anno precedente.

Leggi tutto