Menu

Livelli di CO2 in rialzo

29/07/2018 – Ebbene sì. Stando ai dati diramati dal Ministero dello Sviluppo Economico, nel primo semestre di quest’anno le emissioni di anidride carbonica – la sempre più nota CO2 - derivanti dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono aumentate di 134.930 tonnellate rispetto allo stesso periodo del 2017. Un incremento che corrisponde a una crescita percentuale pari allo 0,3 per cento: poco, certo, ma che preoccupa proprio perché in salita.

Esplicitando i dati, si scopre inoltre come le emissioni derivate dall’uso di benzina siano in realtà calate di 284.088 tonnellate  (ossia meno 2,5 per cento), mentre quelle generate dai motori diesel siano da contro cresciute di 419.018 tonnellate, vale dire dell’1,2 per cento.

In primo piano
Revisioni pesanti, si apre ai privati

15/01/2019 - La Legge di Bilancio 2019, di recente approvazione, interviene positivamente sulla materia delle revisioni dei veicoli pesanti. Lo sostengono Anfia, Federauto e Unrae in un comunicato congiunto.

Leggi tutto
Sulla strada giusta

14/01/2019 - Migliora la situazione sulle strade italiane stando alle stime Aci-Istat basate sui dati preliminari relativi al periodo gennaio-giugno 2018. Gli incidenti con lesioni sono stati 82.942 (in media 460 al giorno, il 3 per cento in meno dello stesso periodo dell'anno precedente), hanno causato 1.480 morti

Leggi tutto
Bonus-malus al via dal 1° marzo

7/01/2019 - Dal 1° marzo 2019 il bonus-malus è realtà. Arrivano, infatti, gli incentivi per favorire l'acquisto di auto nuove a basso grado di emissioni di CO2 e una tassa per chi invece sceglie modelli più inquinanti.

Leggi tutto
Il mercato auto 2018 chiude negativo

6/01/2019 – Alla fine non ce l’ha fatta. Il mercato italiano dell’auto non è riuscito nel colpo di reni in extremis e deve purtroppo chiudere col segno meno.

Leggi tutto