Menu

Bonus-malus al via dal 1° marzo

7/01/2019 - Dal 1° marzo 2019 il bonus-malus è realtà. Arrivano, infatti, gli incentivi per favorire l'acquisto di auto nuove a basso grado di emissioni di CO2 e una tassa per chi, invece, sceglie modelli più inquinanti. Misure che dovrebbero rimanere in vigore fino al 31 dicembre 2021 e che favoriscono innanzitutto le elettriche e comunque le diesel rispetto alle benzina.

Per chi opta per auto con emissioni di CO2 inferiori a 70 g/km (in pratica elettriche o ibride plug-in) fino a 50.000 euro, Iva esclusa, è previsto uno sconto fino a 6.000 euro. Nel dettaglio, da 0 a 20 g/km di CO2 il bonus è di 6.000 euro a fronte di una rottamazione o di 4.000 euro senza. Da 21 a 70 g/km di CO2 è invece di 2.500 euro con rottamazione o 1.500 euro senza.

Al contrario per chi acquista auto che oltrepassano i 160 g/km di CO2 la sovrattassa minima è di 1.100 euro per la fascia di emissioni 161-175 g/km. Tra i 176 e i 200 g/km si dovranno versare 1.600 euro aggiuntivi e da 201 a 250 g/km 2.000 euro. Infine, le supercar dovranno sborsare 2.500 euro in più.

La manovra prevede anche lo sgravio fiscale per l’acquisto di colonnine di ricarica, fino a 3.000 euro in 10 anni.

Si attende ora il decreto ministeriale e le circolari che chiariranno le modalità attuative.

 

In primo piano
Mai più contromano. Si spera

24/03/2019 – Potrebbe essere la soluzione definitiva per tutti quegli sbadati – e sono 2.000 all’anno solo in Germania – che imboccano strade e autostrade contromano.

Leggi tutto
Usato (2018) sotto la lente d’ingrandimento

22/03/2019 - Un anno buono il 2018 per l’usato. Con 5.567.570 trasferimenti di proprietà complessivi, il segmento ha registrato un più 4,3 per cento. Dalla scomposizione emerge un andamento simile fra trasferimenti netti, più 4 per cento con 3.043.577 unità, e minivolture (i trasferimenti temporanei agli operatori in attesa della rivendita al cliente), più 4,6, a quota 2.523.993.

Leggi tutto
Prezzi giù per l’autoriparazione

16/03/2019 - In febbraio, scendono - anche se di poco - i prezzi praticati dalle officine di autoriparazione. Secondo le inchieste mensili effettuate su campioni rappresentativi di autofficine dall’Osservatorio Autopromotec, l’83 per cento degli autoriparatori ha indicato normale il livello dei prezzi, ma coloro che lo hanno giudicato basso sono stati di più di coloro che lo hanno ritenuto alto: 15 per cento contro 2.

Leggi tutto
Usato in crescita

13/03/2019 – Mentre in Italia il mercato del nuovo soffre quello dell’usato sembra in ripresa. A febbraio i passaggi di proprietà delle auto, al netto delle minivolture (i trasferimenti temporanei al concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono stati 264.850, il 3,7 per cento in più dello stesso mese 2018. Per ogni 100 vetture nuove ne sono state vendute 162 usate.

Leggi tutto