Menu

A settembre l’autoriparazione flette

19/10/2019 – In leggero calo il livello per le attività delle officine di autoriparazione nel mese di settembre. Si evince dal ‘Barometro sul sentiment’ del settore assistenza auto, elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base delle inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo delle officine italiane.

La quota di autoriparatori che segnalano un alto livello nelle attività d’officina è del 14 per cento, in calo rispetto al 24 e al 20 rispettivamente di luglio e agosto, mentre i meccanici che - da contro - dichiarano bassi livelli di attività cresccono dal 12 per cento di agosto al 16 di settembre. Infine, salgono di due punti percentuali (al 70) coloro i quali ritengono normale la situazione nel mese da poco chiusosi. La differenza tra la percentuale di autoriparatori che hanno dato valutazioni positive e quelli ‘negativi’ passa quindi a -2 in settembre, contro il +5 di luglio e il +8 di agosto.

Quanto ai prezzi d’officina, l’87 per cento dei meccanici interpellati dichiara che sono rimasti stabili. Anzi, secondo taluni, sarabbero addirittura in discesa.

Per il prossimo quadrimestre,  gli autoriparatori prevedono una sostanziale stabilità del volume delle attività d’officina, anche se si registra è una lievissima prevalenza delle indicazioni di diminuzione rispetto a quelle di aumento: 10 per cento contro il 9.

In primo piano
Mercato auto in sofferenza

4/06/2020 – Nonostante le concessionarie abbiano rialzato le serrande, a maggio il mercato dell’auto in Italia ha registrato un nuovo tonfo con un livello di immatricolazioni dimezzato rispetto allo stesso mese di un anno fa: secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ci si è fermati a 99.711 unità contro le 197.881 di maggio 2019.

Leggi tutto
Non aprite quella porta

31/05/2020 – La faccenda dell’accesso alla porta Obd dei veicoli si complica: altri costruttori di auto hanno introdotto o stanno per introdurre nuove limitazioni che in qualche maniera violano il diritto degli autoriparatori indipendenti di accedere in maniera non discriminatoria alla presa diagnosi, penalizzando quindi la loro attività.

Leggi tutto
In auto è meglio

27/05/2020 – Come previsto l’emergenza Coronavirus ha dato un nuovo forte impulso alla mobilità privata penalizzando il trasporto pubblico. Emerge da un’analisi dell’Osservatorio Autopromotec su fonte Isfort.

Leggi tutto
Nubi dense sulla Losanga

24/05/2020 – S’annunciano tempi duri per l’ex Régie Renault, da gennaio di quest’anno guidata dall’italiano Luca de Meo.

Leggi tutto