Menu

Cosa Facciamo

Dal 2001 a oggi, i Consorzi AsConAuto hanno distribuito Ricambi Originali per quasi 5 miliardi di euro.

L’attività prevalente dei Consorzi AsConAuto è lo sviluppo delle vendite dei Ricambi Originali da parte delle concessionarie associate verso gli autoriparatori del network.

La costante ricerca di miglioramento ha portato AsConAuto a essere un vero e proprio punto di riferimento sia nazionale che internazionale per il modello di business ancora oggi unico nel suo genere.

L’erogazione di Servizi è centrale nell’attività di AsConAuto: dalla promozione delle campagne ricambi

alla stipula di accordi e convenzioni con imprese leader di mercato, dalla consulenza e formazione verso i

magazzini delle concessionarie alle attività di formazione sulla Rete.

Il tutto supportato da attività di comunicazione e informazione costanti e capillari.

Fatturati Netti iva esclusa
2001: € 60.685.580,95
2010: € 288.164.505,07
2017: € 577.268.787,28
Gran Totale: € 4.380.092.935,86
In primo piano
Ottima la seconda

13/11/2019 – Grandissimo successo di pubblico per la seconda edizione di Service Day, evento che mette al centro l’universo del post-vendita fortemente voluto da AsConAuto e organizzato in collaborazione con Quintegia. Migliaia di operatori del settore - meccatronici, carrozzieri, magazzinieri, responsabili post-vendita delle concessionarie e della case costruttrici – hanno affollato i padiglioni del Brixia Forum

Leggi tutto
Service Day al via

8/11/2019 - Oggi al Brixia Forum di Brescia si è alzato il sipario sulla seconda edizione di Service Day, l’evento che mette al centro il post vendita e i suoi protagonisti. Ad aprire la kermesse è stato Fabrizio Guidi, presidente di AsConAuto, promotrice dell’evento organizzato in collaborazione con Quintegia.

Leggi tutto
Una per 469

6/11/2019 - Qual è il potenziale delle officine di autoriparazione italiane (carrozzerie, elettrauto, gommisti, meccanici, officine dei concessionari)? A fornire una risposta ci ha pensato l’Osservatorio Autopromotec, basandosi su dati 2018.

Leggi tutto
Stangata sulle ‘aziendali’

3/11/2019 – Se c’è una cosa che imprese e investitori in genere non amano è l’incertezza. E in questa materia, noi italiani siamo maestri.

Leggi tutto