Menu

Un circolante datato

28/06/2016 –In Italia le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione a maggio sono cresciute del 2,6 per cento rispetto allo stesso mese del 2015. Il consuntivo dei primi cinque mesi del 2016 evidenzia una sostanziale parità rispetto a gennaio-maggio dello scorso anno: 39.050.835 tonnellate contro 38.994.282. Entrando nel dettaglio si può notare che mentre le emissioni di CO2 derivate dal consumo di gasolio (pari al 75, 0 per cento del totale circa) vedono un incremento dello 0,7 per cento, quelle derivate dalla benzina flettono dell’1,4.

I dati sono stati elaborati dal Centro Ricerche Continental su informazioni fornite dal Ministero dello Sviluppo Economico.

L’andamento delle emissioni nella prima parte dell’anno è stato altamente discontinuo: è quindi, difficile, difficile individuare una tendenza che possa aiutare ad anticipare l’evoluzione della situazione nel resto dell’anno. Certo è che visto che il parco veicolare continua ad aumentare (secondo la sintesi statistica Unrae 2015 le vetture sulle nostre strade sarebbero poco meno di 36 milioni) e le percorrenze italiane medie rimangono pressoché invariate, si registrano benefici dovuti alla diffusione di veicoli Euro 5 ed Euro 6: i primi ora contribuiscono al totale con un 20,2 per cento, i secondi (elettrici compresi) con un 4,0.

Sono però ancora troppi gli Euro 0, 1 e 2 in circolazione: circa una vettura su quattro.

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto