Menu

Si formano aspiranti meccanici

27/02/2017 - È partito dal Centro Salesiani di Arese, comune alle porte di Milano, il progetto di formazione Quality PRO alla quale ha deciso di aderire Italscania. L’obiettivo è contribuire a far crescere professionalmente giovani talenti, futuri professionisti dell’autoriparazione, per affrontare le sfide del domani, alimentare la cultura della filiera dell’automotive aftermarket con la conoscenza approfondita di innovazioni, tecnologie, processi e servizi.

“Siamo costantemente alla ricerca di giovani talenti - ha sottolineato Daniel Dusatti, direttore sviluppo rete di Italscania - in Scania siamo fortemente convinti del fatto che sia necessario investire nel fattore umano e nei giovani per continuare a crescere e offrire ai nostri clienti un servizio di manutenzione e riparazione di altissima qualità. Il progetto in collaborazione con i centri salesiani è per noi un’opportunità preziosa per entrare in contatto con il mondo delle scuole e, di conseguenza, con futuri professionisti dell’autoriparazione, una figura professionale estremamente preziosa per la nostra organizzazione”.

Quello di Arese è stato il primo di 10 incontri formativi che si svolgeranno in diversi centri salesiani di tutta Italia.

In primo piano
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto
Riflettori sul domani

12/11/2018 - Domani 13 giugno all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, si alza il sipario su Autopromotec Conference - Stati Generali 2018, una due giorni dedicata all'aftermarket automobilistico.

Leggi tutto
Richiamo per il Vito Mercedes-Benz

10/06/2018 – La Kba, l’Autorità Federale tedesca per i Trasporti, ha notificato ufficialmente a Daimler l’obbligo di effettuare un richiamo di tutti i modelli del suo commerciale Vito equipaggiati col motore diesel Euro 6 da 1,6 litri, quello fabbricato da Renault per intenderci.

Leggi tutto
Con i pneus si fa strada

5/06/2018 - Un bel business quello dei pneumatici in Italia. Secondo uno studio della GfK, società di ricerca, nel 2017 il settore dei gommisti specialisti nella Penisola ha generato un valore di quasi 2 miliardi di euro, in crescita del 3,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Leggi tutto