Menu

Scatola nera per tutti

4/08/2016 - È stato approvato in commissione Industria al Senato l’emandamento al disegno di legge Concorrenza che prevede la graduale introduzione della scatola nera obbligatoria su tutti i veicoli, pubblici e privati. La palla ora passa al Governo che ha un anno di tempo per imporre l’installazione di questi dispositivi elettronici attraverso un decreto legislativo. Ora bisognerà lavorare sulla privacy che come hanno ammesso anche da Palazzo Madama dovrà essere garantita e tutelata, “mantenendo in capo ai cittadini la scelta di comunicare i dati sensibili per i servizi opzionali”.

Nell’emeandamento si parla anche di sconti, che diventano obbligatori qualora l’automobilista decida da subito di dotarsi di black box. Sarà l’Ivass a definire i parametri oggettivi, tra cui la frequenza dei sinistri e il relativo costo medio, per il calcolo dello sconto aggiuntivo. Tutto dovrà essere contenuto in un regolamento da emanarsi entro 90 giorni dall'entrata in vigore del ddl Concorrenza. Nessun dubbio anche su chi dovrà sostenere i costi per l’installazione delle scatole nere, il loro funzionamento, nonché per l’abbonamento annuale: sarà tutto a carico delle compagnie assicuratrici.

Stando ai dati recentemente pubblicati dalla Vigilanza assicurativa la scatola nera sarebbe già presente nel 15,6 per cento dei contratti stipulati nel primo trimestre dell’anno. Le aree dove è più diffusa sono quelle dove l’Rc auto ha costi particolarmente elevati: Caserta, Napoli, Catania, Reggio Calabria e Salerno. Lo sconto mediamente oggi è del 15 per cento.

Un altro passo avanti per le compagnie assicuratrici?

 

In primo piano
Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

Leggi tutto
Strade ancora troppo pericolose

20/06/2018 - Negli ultimi quattro anni non si registrano miglioramenti per la sicurezza stradale all’interno dell’Unione Europea e per la prima volta l’ETSC - Consiglio Europeo per la Sicurezza Stradale - non assegnerà ad alcun Paese il premio annuale per i progressi verso una mobilità responsabile.

Leggi tutto
Anfia-Convey contro la contraffazione

19/06/2018 – È partito qualche giorno fa il Progetto Pilota ‘Lotta alla contraffazione online su piattaforme di e-Commerce B2B E B2C’ che coinvolge Anfia e Convey, società leader nei servizi per la lotta alla contraffazione online.

Leggi tutto
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto