Menu

Ritorno al passato

3/10/2017 - Il mercato dell’auto a settembre è tornato ai volumi del 2009. Lo rivelano i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le immatricolazioni hanno sfiorato quota 167.000, più 8,1% rispetto allo stesso mese del 2016. Il consuntivo da inizio anno è di 1.533.710 unità, che indicano un incremento del 9% rispetto ai volumi dei primi nove mesi dell’anno scorso.

“Osservando il mix delle vendite, – ha commentato Aurelio Nervo, Presidente di Anfia - si rileva una variazione tendenziale positiva per tutte le alimentazioni, con le immatricolazioni di autovetture a metano in rialzo per il secondo mese consecutivo; le immatricolazioni di auto a Gpl ancora in crescita a doppia cifra, da dicembre 2016 ad oggi, con l’eccezione di aprile; le vendite di auto ibride ed elettriche a presentare la miglior performance, con una quota complessiva del 3,7% del totale immatricolato a settembre”.

Fiat detiene la leadership in Italia con una quota del 21,2 %. Piazza d’onore per Volkswagen al 7,5, inseguita da Ford al 6,9%. I marchi che crescono di più nei primi nove mesi dell’anno sono, invece, Suzuki, Alfa Romeo e Citroen. Un’occhiata anche ai modelli più venduti nel Bel Paese nel periodo gennaio-settembre 2017: in pole position c’è Fiat Panda con oltre 113.000 unità, seconda Lancia Ypsilon con poco meno di 49.000 e terza Fiat 500 con 48.536 unità. Prima fra le straniere è Renault Clio, in quinta posizione dopo Fiat Tipo.

Secondo l’indagine Istat, a settembre aumenta in misura consistente l’indice del clima di fiducia dei consumatori (base 2010=100), che passa da 111,2 a 115,5. Anche l’indice composito del clima di fiducia delle imprese (Iesi) registra un incremento, passando a da 107,1 a 108.
 Positive quindi le prospettive per il futuro...

In primo piano
L’anidride carbonica scende

21/10/2017 – Smog nelle città italiane alle stelle. Eppure, fino a qualche settimana fa, almeno sul fronte delle emissioni di anidride carbonica (CO2) emessa dai motori endotermici, le rilevazioni avevano fatto ben sperare per quest’autunno.

Leggi tutto
L’avanzata delle elettriche

18/10/ 2017 – Sull’onda dei notevoli progressi compiuti dai produttori cinesi, dei sempre più stringenti limiti alla circolazione e degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 e NOX imposti dalle normative accelera la diffusione di vetture elettriche in Asia. Europa e Nord America seguono ma a forte distanza.

Leggi tutto
ECall, Italia in testa

14/10/2017 - Dal 31 marzo del prossimo anno, auto e furgoni di nuova omologazione in Europa dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati con l’eCall, il sistema che invia automaticamente una chiamata georeferenziata in caso di emergenza o incidente a una centrale, che in tutta Europa risponde al numero 112.

Leggi tutto
A Torino la mobilità del futuro

11/10/2017 - Come ci muoveremo nel futuro? Se ne è parlato alla quinta edizione di Smart Mobility World, l’evento europeo dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata in scena al Lingotto Fiere di Torino dal 10 all’11 ottobre.

Leggi tutto