Menu

Quello che vogliono le flotte

8/03/2016 - Cosa vogliono le flotte lo rivela una ricerca promossa da Top Thousand, l'Osservatorio sulla mobilità aziendale composto da Fleet e Mobility Manager di grandi aziende nazionali e multinazionali. Che ha coinvolto un campione di oltre 31.000 veicoli aziendali, appartenenti a parchi auto di grandi dimensioni.

Il diesel resta l'alimentazione favorita, con oltre l'81,0 per cento del totale. Cresce però il numero di coloro che puntano sulle ibride che hanno una quota di poco superiore al 9 per cento, seguite dalle elettriche (4,4 per cento) e da Gpl e metano (entrambe all'1,3 per cento).

Quasi 9 veicoli su 10 sono gestiti attraverso la formula del noleggio a lungo termine. Il restante 14 per cento è composto da veicoli di proprietà dell'azienda (7), in leasing (3) o gestiti in fleet management (4 per cento). Una piccolissima quota residuale riguarda vetture prese in noleggio a breve termine per esigenze temporanee.

Gli equipaggiamenti più desiderati dai driver risultano essere il navigatore, a bordo dell'80 per cento dei veicoli, seguito dal bluetooth (65) e sensori di parcheggio (55 per cento).

Il 40 per cento delle grandi flotte intervistate, infine, dispone di sistemi telematici di monitoraggio, in particolare per controllare online i consumi di carburante oppure per gestire i sinistri in modo rapido e semplificato. Meccanici preparatevi. Queste saranno le auto che presto arriveranno anche nelle vostre officine…

In primo piano
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto
Obiettivo meno 30 per cento

8/11/2017 - Pubblicato dalla Commissione Europea il secondo pacchetto mobilità che include una proposta per gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 post-2021 per le autovetture e i veicoli commerciali. Una proposta che non convince pienamente Anfia.


Leggi tutto
Tutti contro Tesla

4/11/2017 – L’obiettivo è altisonante e prevede – da qui al 2020 - l’installazione sulle grandi vie di comunicazione europee di ben quattrocento colonnine per la ricarica veloce dei veicoli elettrici.

Leggi tutto