Menu

Più centri, meno revisioni (per ciascuno)

25/07/2017 - Un business, quello delle revisioni, che ha suscitato l’interesse di numerosi operatori negli ultimi anni. Non stupisce quindi che dal 2012 al 2016 in Italia il numero dei centri autorizzati sia cresciuto del 18,1 per cento (da 7.127 a 8.421). Un incremento decisamente superiore rispetto a quello delle revisioni eseguite (più 6,9 per cento, da 13.046.564 a 13.949.808), dovuto al drastico calo delle immatricolazioni di autoveicoli registrato a partire dal 2012 (meno 20,9 per cento rispetto all’anno precedente).

La conseguenza? Le revisioni medie per centro sono calate. È quanto emerge da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Solo nel 2016, comunque, gli italiani per sottoporre le loro auto al check obbligatorio – che mira a elevare la sicurezza sulle strade e ridurre le emissioni inquinanti - hanno speso 2,86 miliardi di euro presso i centri di revisione autorizzati.

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto