Menu

Obiettivo 2022

17/09/2017 – Annunciato quarantott’ore fa il nuovo piano di accordi tra Renault, Nissan e Mitsubishi Motors. Si chiama Alleanza 2022 e promette – nei prossimi sei anni – di generare un fatturato consolidato pari a duecentoquaranta miliardi di dollari americani, grazie alla vendita di ben quattordici milioni di veicoli nel mondo.

Un accordo che dovrebbe tradursi però anche in sinergie di gruppo attorno ai dieci miliardi di euro “… grazie all’accelerazione della collaborazione (…) sulle piattaforme, le motorizzazioni e le nuove tecnologie relative ai veicoli elettrici, autonomi e connessi. Dall’altra parte, le sinergie continueranno a crescere grazie all’incremento delle economie di scala”, come ha affermato Carlos Ghosn – presidente e direttore generale dell’Alleanza – nel corso della conferenza stampa di presentazione.

il piano Alleanza 2022 prevede la produzione di nove milioni di veicoli su quattro piattaforme. Aumenterà l’utilizzo di motorizzazioni comuni, che rappresenteranno il 75 per cento delle vendite totali dell’Alleanza, nonché un netto incremento della condivisione di tecnologie relative ai veicoli elettrici, lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di guida autonoma, di connettività oltre a nuovi servizi di mobilità.

Entro il 2022, saranno lanciati dodici nuovi veicoli elettrici a emissioni zero e commercializzati quaranta veicoli con diversi livelli di guida autonoma, compresa l’autonomia totale del veicolo.

Questo, almeno nei piani.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto