Menu

Obiettivo 2022

17/09/2017 – Annunciato quarantott’ore fa il nuovo piano di accordi tra Renault, Nissan e Mitsubishi Motors. Si chiama Alleanza 2022 e promette – nei prossimi sei anni – di generare un fatturato consolidato pari a duecentoquaranta miliardi di dollari americani, grazie alla vendita di ben quattordici milioni di veicoli nel mondo.

Un accordo che dovrebbe tradursi però anche in sinergie di gruppo attorno ai dieci miliardi di euro “… grazie all’accelerazione della collaborazione (…) sulle piattaforme, le motorizzazioni e le nuove tecnologie relative ai veicoli elettrici, autonomi e connessi. Dall’altra parte, le sinergie continueranno a crescere grazie all’incremento delle economie di scala”, come ha affermato Carlos Ghosn – presidente e direttore generale dell’Alleanza – nel corso della conferenza stampa di presentazione.

il piano Alleanza 2022 prevede la produzione di nove milioni di veicoli su quattro piattaforme. Aumenterà l’utilizzo di motorizzazioni comuni, che rappresenteranno il 75 per cento delle vendite totali dell’Alleanza, nonché un netto incremento della condivisione di tecnologie relative ai veicoli elettrici, lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di guida autonoma, di connettività oltre a nuovi servizi di mobilità.

Entro il 2022, saranno lanciati dodici nuovi veicoli elettrici a emissioni zero e commercializzati quaranta veicoli con diversi livelli di guida autonoma, compresa l’autonomia totale del veicolo.

Questo, almeno nei piani.

In primo piano
Fca scommette sulle old timer

24/02/2018 – Lanciato qualche settimana fa in occasione di Automotoretrò, kermesse torinese dedicata ai veicoli d’epoca, il programma ‘Reloaded by creators’ di Fca Group, che s’allinea quindi a quanto fanno già da tempo altri costruttori – soprattutto teutonici, Mercedes-Benz in testa -, ossia occuparsi in prima persona del recupero di vecchi esemplari targati Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth.

Leggi tutto
In rialzo la spesa per le revisioni

22/02/2018 - Quello delle revisioni continua a essere un bel business per chi ha scelto l’assistenza auto come professione. Nell’ultimo anno gli italiani per sottoporre a check obbligatorio le loro vetture hanno speso 2,95 miliardi di euro, il 2,8 per cento in più rispetto al 2016.

Leggi tutto
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto