Menu

Nissan-contraffatti: uno a zero

11/07/2017 – La guerra che Nissan ha dichiarato ai ricambi contraffatti, vera e propria minaccia per la sicurezza dei consumatori, sta dando ottimi risultati. MarkMonitor, azienda specializzata nella protezione del brand online, ha annunciato che la partnership con il costruttore giapponese, in corso dal 2013, ha consentito di rimuovere più di 31.700 prodotti contraffatti e di intraprendere azioni contro 125.000 annunci sui marketplace, per un valore di 283 milioni di dollari.

Importanti gli obiettivi raggiunti da Nissan: aumento della sicurezza dei propri clienti, riduzione dell’abuso di dominio e della confusione dei brand Nissan e Infiniti, e vertiginosa diminuzione del numero di annunci contraffatti su diverse piattaforme in tutto il mondo.

“La sicurezza dei nostri clienti è il nostro obiettivo primario e i ricambi contraffatti rappresentano un rischio inutile per loro, - ha affermato Andy Forsythe, Brand Protection Manager per Nissan Nord America - Nissan è impegnata nella vigilanza contro la contraffazione e la collaborazione con MarkMonitor ci ha fornito le capacità per rilevare questo genere di vendite ed educare i rivenditori e i consumatori ai potenziali pericoli che queste parti possono causare.”

Ricordiamo che i ricambi contraffatti, che costano al settore automotive globale quasi 45 miliardi di dollari all’anno, costituiscono il maggior rischio di responsabilità per i produttori.

 

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto