Menu

Usato con il segno positivo

7/06/2016 - Maggio positivo per il mercato delle auto usate in Italia. I passaggi di proprietà delle quatto ruote depurati dalle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno messo a segno nel quinto mese dell’anno un più 17,5 per cento (da 215.035 a 252.559) che si riduce al 6,8 per cento in termini di media giornaliera a causa della presenza di due giornate lavorative in più rispetto a maggio 2015. Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute, quindi, 133 usate.Nei primi cinque mesi del 2016 l’incremento è stato del 7 per cento (da 1.136.722 a 1.216.593). Il rapporto nuovo/usato si è attestato 100/145.I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile Auto-Trend, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del Pra.

Un’occhiata anche alle radiazioni. I dati di maggio evidenziano un aumento del 6 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso (da 123.435 a 130.832), che diventa però negativo (meno 3,6 per cento) in termini di media giornaliera. Il tasso unitario di sostituzione è stato pari a 0,69 nel mese di maggio (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 69) e a 0,72 nei primi cinque mesi dell’anno.Complessivamente da gennaio a maggio 2016 le radiazioni sono state 606.528, il 4,8 per cento in più dei primi cinque mesi 2015. Cosa è stato radiato? Soprattutto vetture Euro 2 (il 34,5 per cento del totale cancellato dai registri del Pra), seguite dalle Euro 3 (27,0 per cento).

Quello dell’usato rimane quindi un business interessante. Per ‘cavalcarlo’ utilizzate AutoAffariStore, molto più di un portale, dedicato a tutta la rete AsConAuto. Per saperne di più visitate il sito.

 

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto