Menu

Meno pesanti sulle strade italiane

21/11/2016 - Chi ha fatto dei veicoli industriali il suo core business oggi deve fare i conti con un parco circolante meno consistente rispetto al passato. Dal 2010 al 2015, anni di profonda crisi economica a cui è seguito un pesante calo dei consumi, in Italia si sono ‘persi’ 40.000 mezzi per il trasporto merci tra autocarri, trattori, rimorchi e semirimorchi. Si è in pratica passati dai 4.390.437 ai 4.350.173 che indicano una flessione dello 0,9 per cento. I dati emergono da una elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Aci.

La situazione però non è uguale in tutte le regioni italiane: in controtendenza Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Molise che segnano, rispettivamente, un più 27,5, 5,9 e 0,6 per cento. A fare i conti con una più drastica riduzione del circolante rispetto alla media sono Umbria, Lazio e Toscana che hanno archiviato il quinquennio con un meno 13,0 per cento circa.

La regione con il parco di veicoli da lavoro più consistente è la Lombardia che ne conta oltre 733.360 che indicano un calo superiore all’11 per cento rispetto al 2010. Seguono Veneto (417.424), Emilia Romagna (416.040) e Lazio (414.935).

E in futuro? Le immatricolazioni finalmente hanno ricominciato a crescere, si può quindi prevedere un circolante stabile per i prossimi anni.

 

In primo piano
Fca scommette sulle old timer

24/02/2018 – Lanciato qualche settimana fa in occasione di Automotoretrò, kermesse torinese dedicata ai veicoli d’epoca, il programma ‘Reloaded by creators’ di Fca Group, che s’allinea quindi a quanto fanno già da tempo altri costruttori – soprattutto teutonici, Mercedes-Benz in testa -, ossia occuparsi in prima persona del recupero di vecchi esemplari targati Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth.

Leggi tutto
In rialzo la spesa per le revisioni

22/02/2018 - Quello delle revisioni continua a essere un bel business per chi ha scelto l’assistenza auto come professione. Nell’ultimo anno gli italiani per sottoporre a check obbligatorio le loro vetture hanno speso 2,95 miliardi di euro, il 2,8 per cento in più rispetto al 2016.

Leggi tutto
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto