Menu

Meno 90 ad Autopromotec

21/02/2017 - Mancano tre mesi all’edizione 2017 di Autopromotec, la più specializzata fiera internazionale dedicata all’aftermarket automobilistico. Temi caldi della rassegna biennale, in scena a Bologna dal 24 al 28 maggio: la connettività delle auto, le nuove forme di mobilità e il sempre maggiore utilizzo del web da parte degli automobilisti che implicano una vera e propria rivoluzione in officina. Si attende un incremento degli espositori tra il 10 e il 20 per cento rispetto al 2015, quando si era raggiunta quota 1.587 e ben oltre 100mila visitatori, dall’Italia e dall’estero.

In esposizione tutto ciò che può servire alle attività di autoriparazione: dalle attrezzature ai componenti, fino ai servizi. Molto da vedere, quindi, ma anche e da ascoltare con Autopromotec Edu, un’arena per i dibattiti che vedrà la presenza di autorevoli protagonisti del settore.

Tra le novità la possibilità per i meccanici di visionare l’officina 4.0, un vero e proprio salto in un futuro che si avvicina a grandi passi.

Per saperne di più non perdete il prossimo numero di AsConAuto Informa con l’intervista a Renzo Servadei, Amministratore Delegato dell’evento.

 

In primo piano
Service Day, buona la prima

18/11/2018 - Grande successo la prima edizione di Service Day, l’evento ideato da AsConAuto e Quintegia per accendere i riflettori sul post vendita. I padiglioni del Brixia forum di Brescia, che per tre giorni è diventata capitale del service, hanno accolto migliaia di operatori tra meccanici, carrozzieri, magazzinieri e dealer provenienti da tutta Italia.

Leggi tutto
Meno CO2 nell’aria

14/11/2018 - Auto sempre più amiche dell’ambiente. Dal 2008 al 2017, il livello medio delle emissioni di CO2 per vetture di nuova immatricolazione in Italia si è ridotto costantemente passando da 144,3 a 112,4 grammi di CO2 per km nel 2017.

Leggi tutto
Il ‘ritorno’ di Opel

11/11/2018 – A un anno dal varo del piano strategico ‘Pace’, ideato per salvare dal baratro il marchio, Opel – ormai parte del gruppo francese Psa – sembra essere sulla strada giusta.

Leggi tutto
Non abbassare la guardia

8/11/2018 – Sono le strade urbane quelle che fanno da scenario alla maggior parte degli incidenti che avvengono in Italia, ben il 70 per cento. È solo uno dei numeri contenuti in ‘Localizzazione degli incidenti stradali 2017’, lo studio, realizzato da Aci che analizza i 36.560 incidenti (1.228 mortali), 1.359 decessi e 58.967 feriti, avvenuti su circa 55.000 chilometri di strade del Belpaese.

Leggi tutto