Menu

Le flotte le vogliono diesel

L’alimentazione più diffusa nelle flotte italiane con un 82 per cento è il diesel e anche nei prossimi anni sarà lui a fare da padrone. Lo rivela l’edizione 2016 del Barometro delle Flotte Aziendali, la ricerca di mercato internazionale del Corporate Vehicle Observatory di Arval che, ogni anno, monitora le tendenze e anticipa le evoluzioni delle scelte di mobilità professionale in Europa e in Italia.

Secondo i fleet manager italiani che hanno partecipato al sondaggio da qui al 2021 non ci sarà un decremento del diesel e si continueranno a utilizzare pure GPL e metano, che in Italia, grazie a un mix di incentivi e basso costo alla pompa, riscuotono più successo che negli altri Stati europei.

Cominciano, poi, a farsi spazio anche nelle flotte tricolore ibrido e ibrido plug-in che rimangono però delle nicchie, più che in altri Paesi del Vecchio Continente. Il 22 per cento degli intervistati ha dichiarato di avere in flotta o di volerlo inserire nei prossimi tre anni, almeno un veicolo ibrido, percentuale che scende al 13 con l’ibrido plug-in.

Poco l’appeal che esercitano i veicoli elettrici con solo il 19 per cento dei fleet manager che dichiara di utilizzare già o di avere l’intenzione di farlo nei prossimi tre anni, un veicolo a batteria. Infine, quasi sconosciute alle flotte le auto Fuel Cell Electric/Idrogeno.

 

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto