Menu

La voglio autonoma

18/07/2017- Se gli italiani sembrano ancora molto diffidenti nei confronti della guida autonoma, la stessa cosa non si può dire di brasiliani, cinesi, tedeschi, francesi, giapponesi e statunitensi. La maggior parte dei seimila guidatori di questi paesi coinvolti in una ricerca effettuata da Bosch ha dichiarato di essere disposta a cedere il volante all’auto stessa, soprattutto durante le manovre di parcheggio (65%) e gli ingorghi stradali (59%). Come trascorrerebbero quel tempo? Godendosi il paesaggio circostante (63%) e parlando con gli altri passeggeri (61%).

E sulle lunghe distanze? Meglio riprendere il comando? Pare proprio di no: l’auto a guida autonoma è considerata particolarmente utile anche quando bisogna macinare parecchi chilometri (67%) e negli spostamenti di piacere (61%).

La speranza principale degli intervistati è, infatti, che questa tecnologia possa garantire maggiore comfort, minore stress e più sicurezza.

La diffusione delle vetture a guida autonoma potrebbe portare a un’impennata delle vendite. Per gli uomini intervistati, in particolar modo, rappresenta un forte incentivo all’acquisto.

 

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto