Menu

La densità dell’autoriparazione italiana

22/07/2016 – Un rapporto adeguato quello tra circolante e numero di autoriparatori presenti sul territorio italiano. Ciò, nonostante un piccolo calo dal 2012 al 2014 (ultimo dato disponibile).

È quanto rivela il volume ‘L’autoriparazione e i suoi protagonisti’, edito dall’Osservatorio Autopromotec, da cui si evince come nel 2014 ci fossero in Italia 83.460 autofficine, a fronte d’un parco circolante che - secondo il Cerved - era di 37.063.708 autoveicoli, con un rapporto quindi di 444 autoveicoli per ogni officina. Tale rapporto è rimasto pressoché invariato rispetto al 2013 (quando era di 446), mentre nel 2012 si viaggiava intorno ai 484 veicoli per autoriparatore.

A livello regionale, si nota come siano soprattutto le regioni settentrionali ad avere il numero più alto di autoveicoli per officina. Un fatto dovuto a motivi economici, oltre che di densità e complessità territoriale. Al primo posto c’è il Trentino Alto Adige, con 724 veicoli per ogni officina di autoriparazione, seguito dal Friuli Venezia Giulia con 552, dalla Toscana con 513 e dalla Lombardia con 500. Quota 495 per il Veneto e 474 per l’Emilia Romagna, tallonata dall’Umbria con 466 e dal Lazio con 450.

A fondo classifica, un gruppo di regioni centro-meridionali, in cui è capofila l’Abruzzo (378 officine) e fanalino di coda la Basilicata (316 autoriparatori per veicolo).

Nel complesso, la rete italiana di autoriparazione presenta un elevato grado di capillarità e di prossimità agli automobilisti. Da questo punto di vista, l’ampia estensione della rete testimonia come il settore dell’autoriparazione costituisca un importante punto di forza nel più ampio panorama dell’aftermarket automobilistico italiano.

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto