Menu

La densità dell’autoriparazione italiana

22/07/2016 – Un rapporto adeguato quello tra circolante e numero di autoriparatori presenti sul territorio italiano. Ciò, nonostante un piccolo calo dal 2012 al 2014 (ultimo dato disponibile).

È quanto rivela il volume ‘L’autoriparazione e i suoi protagonisti’, edito dall’Osservatorio Autopromotec, da cui si evince come nel 2014 ci fossero in Italia 83.460 autofficine, a fronte d’un parco circolante che - secondo il Cerved - era di 37.063.708 autoveicoli, con un rapporto quindi di 444 autoveicoli per ogni officina. Tale rapporto è rimasto pressoché invariato rispetto al 2013 (quando era di 446), mentre nel 2012 si viaggiava intorno ai 484 veicoli per autoriparatore.

A livello regionale, si nota come siano soprattutto le regioni settentrionali ad avere il numero più alto di autoveicoli per officina. Un fatto dovuto a motivi economici, oltre che di densità e complessità territoriale. Al primo posto c’è il Trentino Alto Adige, con 724 veicoli per ogni officina di autoriparazione, seguito dal Friuli Venezia Giulia con 552, dalla Toscana con 513 e dalla Lombardia con 500. Quota 495 per il Veneto e 474 per l’Emilia Romagna, tallonata dall’Umbria con 466 e dal Lazio con 450.

A fondo classifica, un gruppo di regioni centro-meridionali, in cui è capofila l’Abruzzo (378 officine) e fanalino di coda la Basilicata (316 autoriparatori per veicolo).

Nel complesso, la rete italiana di autoriparazione presenta un elevato grado di capillarità e di prossimità agli automobilisti. Da questo punto di vista, l’ampia estensione della rete testimonia come il settore dell’autoriparazione costituisca un importante punto di forza nel più ampio panorama dell’aftermarket automobilistico italiano.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto