Menu

L’anidride carbonica scende

21/10/2017 – Smog nelle città italiane alle stelle. Eppure, fino a qualche settimana fa, almeno sul fronte delle emissioni di anidride carbonica (CO2) emessa dai motori endotermici, le rilevazioni avevano fatto ben sperare per quest’autunno. Perché, stando ai dati diffusi recentemente dal Ministero dello Sviluppo Economico, nei primi nove mesi dell’anno le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di ben 1.661.117 tonnellate: il 2,3 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Diminuzioni registrate sia sul fronte delle emissioni da benzina (meno 801.192 tonnellate, pari a una riduzione del 4,4 per cento) sia per quelle da gasolio (meno 859.925 tonnellate, cioè giù dell’1,6 per cento).

Addirittura, solo nel mese di settembre le emissioni totali di anidride carbonica – tra i principali responsabili dell’effetto serra - avevano fatto registrare un calo di quasi il 9 per cento, con la benzina a tirare il gruppo, grazie a un meno 9,8 per cento contro l’8,4 del gasolio.

Ora la doccia fredda proveniente dalle principali metropoli sotto la cappa dello smog, dovuto però principalmente agli alti livelli di polveri sottili, il famigerato Pm 10.

In primo piano
Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

Leggi tutto
Strade ancora troppo pericolose

20/06/2018 - Negli ultimi quattro anni non si registrano miglioramenti per la sicurezza stradale all’interno dell’Unione Europea e per la prima volta l’ETSC - Consiglio Europeo per la Sicurezza Stradale - non assegnerà ad alcun Paese il premio annuale per i progressi verso una mobilità responsabile.

Leggi tutto
Anfia-Convey contro la contraffazione

19/06/2018 – È partito qualche giorno fa il Progetto Pilota ‘Lotta alla contraffazione online su piattaforme di e-Commerce B2B E B2C’ che coinvolge Anfia e Convey, società leader nei servizi per la lotta alla contraffazione online.

Leggi tutto
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto