Menu

Italia a corto di infrastrutture

11/09/2016 - Una dotazione infrastrutturale piuttosto scarsa, quella italiana. Ogni 1.000 abitanti sono disponibili 140 metri di infrastrutture viarie per il trasporto di merci e persone (metropolitane, autostrade e linee ferroviarie suburbane e ad alta velocità). La Penisola si colloca al penultimo posto nella graduatoria dei cinque maggiori Paesi europei. Al primo c’è la Spagna con un indice sulla dotazione infrastrutturale di 0,43 km ogni 1.000 abitanti, seguita da Francia (0,22 chilometri), Germania (0,21) e, appunto, Italia. Peggio di noi solo la Gran Bretagna con 100 metri ogni 1.000 abitanti. A diffondere i dati l’Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp (Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici) che si è basato sui numeri diffusi da Legambiente ed Eurostat.

In Italia dunque c’è ancora molto da fare. E se si prendono in considerazione le sole linee metropolitane e le linee ferroviarie suburbane, il nostro Paese scivola all’ultimo posto.

Impossibile dunque pensare di rinunciare all’automobile che continua a essere la forma di mobilità preferita dagli abitanti dello Stivale.

 

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto