Menu

Insieme per gli elettrici

30/11/2016 - La diffusione dei veicoli elettrici passa senza dubbio attraverso la realizzazione di un’infrastruttura di ricarica adeguata. Ecco perché alcuni dei colossi dell’auto che hanno deciso di puntare sulla mobilità zero emissioni si sono uniti tra loro per creare in Europa il network di ricarica più capillare al mondo. Il protocollo d’intesa è stato firmato quest’oggi da BMW Group, DaimlerChrysler, Ford Motor Company e dal Gruppo Volkswagen con Audi e Porsche. La rete offrirà livelli di potenza fino a 350 kW per consentire pieni di energia decisamente più rapidi rispetto a quelli odierni anche ai mezzi elettrici del futuro.

L’obiettivo iniziale è di 400 stazioni in Europa per il 2017 per arrivare a migliaia di punti di ricarica entro il 2020: in pratica gli automobilisti che sceglieranno una vettura elettrica potranno viaggiare sulle lunghe distanze in tutto il Vecchio Continente senza il rischio di rimanere a terra.

La rete si baserà sul sistema Combined Charging (CCS), considerata oggi la tecnologia standard.

In primo piano
Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

Leggi tutto
Strade ancora troppo pericolose

20/06/2018 - Negli ultimi quattro anni non si registrano miglioramenti per la sicurezza stradale all’interno dell’Unione Europea e per la prima volta l’ETSC - Consiglio Europeo per la Sicurezza Stradale - non assegnerà ad alcun Paese il premio annuale per i progressi verso una mobilità responsabile.

Leggi tutto
Anfia-Convey contro la contraffazione

19/06/2018 – È partito qualche giorno fa il Progetto Pilota ‘Lotta alla contraffazione online su piattaforme di e-Commerce B2B E B2C’ che coinvolge Anfia e Convey, società leader nei servizi per la lotta alla contraffazione online.

Leggi tutto
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto