Menu

Il rumorino lo scova il microfono

31/12/2016 – Chissà quante volte un cliente ha riferito di un fastidioso rumore che poi non si è più riusciti a replicare una volta giunti in officina… E scovare il difetto diventa così impresa ardua. A risolvere definitivamente questo problema, che evidentemente non è più così da poco per le Case costruttrici di veicoli, s’è ingegnata una società israeliana specializzata in microfoni ultrasonici – ma non solo -, la 3D Signals.

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale dello Ieee, l’Institute of Electrical amd Electronic Engineers (ossia l’Istituto degli ingegneri elettrici ed elettronici), quello che ha standardizzato alcune invenzioni famose nel settore dell’elettronica, come il wi-fi, la connessione Ethernet o quella FireWire, la giovane azienda israeliana sarebbe in trattative con alcuni importanti costruttori europei per installare permanentemente a bordo delle auto proprio dei microfoni ultrasonici. All’inizio all’interno di taxi a guida autonoma, dove l’assenza di conducenti a bordo renderebbe difficile capire da qualche rumore se qualcosa sul veicolo stia per rompersi.

Grazie a questi microfoni e soprattutto all’algoritmo che li fa funzionare, sarebbe invece possibile identificare e soprattutto prevenire specifici problemi tecnici, con un’accuratezza addirittura del 98 per cento.

Non è fantascienza, ma solo un nuovo campo d’applicazione di un sistema già in uso nel settore industriale, come ad esempio il monitoraggio delle centrali elettriche, quelle dell’italiana Enel Green Power in primis.

In primo piano
Fca scommette sulle old timer

24/02/2018 – Lanciato qualche settimana fa in occasione di Automotoretrò, kermesse torinese dedicata ai veicoli d’epoca, il programma ‘Reloaded by creators’ di Fca Group, che s’allinea quindi a quanto fanno già da tempo altri costruttori – soprattutto teutonici, Mercedes-Benz in testa -, ossia occuparsi in prima persona del recupero di vecchi esemplari targati Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth.

Leggi tutto
In rialzo la spesa per le revisioni

22/02/2018 - Quello delle revisioni continua a essere un bel business per chi ha scelto l’assistenza auto come professione. Nell’ultimo anno gli italiani per sottoporre a check obbligatorio le loro vetture hanno speso 2,95 miliardi di euro, il 2,8 per cento in più rispetto al 2016.

Leggi tutto
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto