Menu

Il metano dà una mano

17/06/2017 - Nel 2016, grazie all’uso del metano nell’autotrazione, famiglie e imprese italiane hanno risparmiato 1.882 milioni di euro quanto a spesa per il carburante. L’impiego del metano ha altresì reso possibile evitare emissioni di CO2 pari a quasi un milione e mezzo di tonnellate. Questo è quanto emerso da un interessante studio del Centro Studi Promotor, diffuso nell’ambito del convegno ‘Gas naturale e biometano, eccellenze nazionali per la sostenibilità’ (parte delle iniziative che accompagnano il G7 Ambiente) tenutosi la scorsa settimana a Bologna.

Nel corso dell’incontro, sono state anche premiate alcune regioni italiane, distintesi per un uso virtuoso di questo combustibile naturale. All’Emilia Romagna è andato un riconoscimento come regione più virtuosa nel 2016 per l’uso di metano per autotrazione. L’Emilia Romagna è invece al primo posto tra le regioni italiane nella graduatoria in base ai risparmi economici e alle minori emissioni di CO2 ottenute proprio utilizzando - nel 2016 - il metano per autotrazione.

La Lombardia si è invece distinta per la maggior crescita dei distributori di gas naturale - compresso e liquefatto - nel periodo compreso tra il 2010 e il 2016. La medesima regione si è inoltre dotata di una legislazione all’avanguardia, la quale ha consentito l’entrata in funzione di distributori di metano liquido, in alcuni casi ricavato in parte anche da biometano.

Infine, alla Puglia va il riconoscimento di regione con la maggiore produzione italiana di energia da fonti alternative.

In primo piano
L’anidride carbonica scende

21/10/2017 – Smog nelle città italiane alle stelle. Eppure, fino a qualche settimana fa, almeno sul fronte delle emissioni di anidride carbonica (CO2) emessa dai motori endotermici, le rilevazioni avevano fatto ben sperare per quest’autunno.

Leggi tutto
L’avanzata delle elettriche

18/10/ 2017 – Sull’onda dei notevoli progressi compiuti dai produttori cinesi, dei sempre più stringenti limiti alla circolazione e degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 e NOX imposti dalle normative accelera la diffusione di vetture elettriche in Asia. Europa e Nord America seguono ma a forte distanza.

Leggi tutto
ECall, Italia in testa

14/10/2017 - Dal 31 marzo del prossimo anno, auto e furgoni di nuova omologazione in Europa dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati con l’eCall, il sistema che invia automaticamente una chiamata georeferenziata in caso di emergenza o incidente a una centrale, che in tutta Europa risponde al numero 112.

Leggi tutto
A Torino la mobilità del futuro

11/10/2017 - Come ci muoveremo nel futuro? Se ne è parlato alla quinta edizione di Smart Mobility World, l’evento europeo dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata in scena al Lingotto Fiere di Torino dal 10 all’11 ottobre.

Leggi tutto