Menu

I cinesi su Fca. Forse

22/08/2017 – Da qualche giorno si rincorrevano voci relative a un potenziale interesse dei cinesi di Great Wall Motors (specializzati in Suv e pick-up) per il marchio americano Jeep. Ora però si va addirittura oltre, confermando non solo quelle voci rilanciate dal sito specializzato americano Automotive News, bensì dimostrando interesse per l’intero gruppo Fca. Almeno a quanto riferito dal Financial Times, che avrebbe avuto conferma di questa infatuazione per l’intero gruppo italoamericano da un portavoce dell’azienda cinese.

Gli analisti finanziari sembrano però avere dubbi in merito alle capacità del gruppo cinese (per grandezza, settimo costruttore del Dragone) di finanziare una possibile acquisizione. Great Wall ha una capitalizzazione pari a 18,1 miliardi di dollari e lo scorso anno ha registrato un utile netto intorno al miliardo e sei. Fca capitalizza invece 16,45 miliardi di euro e ha un indebitamento netto industriale che tocca i 4,6 miliardi di euro.
Ma, in una mail indirizzata ad Automotive News, la Ceo di Great Wall, Motors, Wang Feng Ying, avrebbe confermato l’interesse e che sarebbero stati avviati dei contatti con Fca per intavolare un negoziato.
Contatti al momento non confermati dal Lingotto, che grazie a tali voci ha visto però crescere vertiginosamente il proprio titolo in borsa.
E, al momento, questa pare essere la sola certezza.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto