Menu

I 48 Volt si fanno strada

10/06/2017 – Lo avevamo anticipato qualche tempo fa che le case automobilistiche in generale e il Gruppo Volkswagen in particolare stavano lavorando su nuove tensioni per la corrente elettrica di bordo. Ora l’idea sembra essere entrata in una fase più esecutiva e giungono pertanto ulteriori dettagli.

Innanzi tutto che il voltaggio automobilistico del futuro sarà di 48 Volt per tutti i componenti a bordo. Una differenza di potenziale abbracciata anche da costruttori di veicoli completamente elettrici, come ad esempio la start-up svizzera Quant, che usa tale voltaggio per spingere i quattro motori elettrici calettati nelle ruote. Pertanto, diventerà così più facile proporre una vettura anche nella versione ‘mild hybrid’, come farà Audi con l’imminente quarta generazione della propria ammiraglia A8 il prossimo 11 luglio in quel di Barcellona.

Berlina che monterà una catena cinematica elettrificata, basata su un alternatore/starter a 48 Volt mosso da una cinghia e raffreddato a liquido (denominato Bas), che ricaricherà una batteria agli ioni di litio piazzata nel bagagliaio della vettura, comunque ‘rifocilllabile’ anche attraverso la normale rete elettrica attraverso un caricatore da 10 Ampèrora.

L’A8 mild hybrid potrà passare in modalità completamente elettrica anche viaggiando a una velocità compresa tra i 55 e i 160 orari, ma avrà un’autonomia a emissioni zero di non oltre quaranta secondi.

In primo piano
L’anidride carbonica scende

21/10/2017 – Smog nelle città italiane alle stelle. Eppure, fino a qualche settimana fa, almeno sul fronte delle emissioni di anidride carbonica (CO2) emessa dai motori endotermici, le rilevazioni avevano fatto ben sperare per quest’autunno.

Leggi tutto
L’avanzata delle elettriche

18/10/ 2017 – Sull’onda dei notevoli progressi compiuti dai produttori cinesi, dei sempre più stringenti limiti alla circolazione e degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 e NOX imposti dalle normative accelera la diffusione di vetture elettriche in Asia. Europa e Nord America seguono ma a forte distanza.

Leggi tutto
ECall, Italia in testa

14/10/2017 - Dal 31 marzo del prossimo anno, auto e furgoni di nuova omologazione in Europa dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati con l’eCall, il sistema che invia automaticamente una chiamata georeferenziata in caso di emergenza o incidente a una centrale, che in tutta Europa risponde al numero 112.

Leggi tutto
A Torino la mobilità del futuro

11/10/2017 - Come ci muoveremo nel futuro? Se ne è parlato alla quinta edizione di Smart Mobility World, l’evento europeo dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata in scena al Lingotto Fiere di Torino dal 10 all’11 ottobre.

Leggi tutto