Menu

I 48 Volt si fanno strada

10/06/2017 – Lo avevamo anticipato qualche tempo fa che le case automobilistiche in generale e il Gruppo Volkswagen in particolare stavano lavorando su nuove tensioni per la corrente elettrica di bordo. Ora l’idea sembra essere entrata in una fase più esecutiva e giungono pertanto ulteriori dettagli.

Innanzi tutto che il voltaggio automobilistico del futuro sarà di 48 Volt per tutti i componenti a bordo. Una differenza di potenziale abbracciata anche da costruttori di veicoli completamente elettrici, come ad esempio la start-up svizzera Quant, che usa tale voltaggio per spingere i quattro motori elettrici calettati nelle ruote. Pertanto, diventerà così più facile proporre una vettura anche nella versione ‘mild hybrid’, come farà Audi con l’imminente quarta generazione della propria ammiraglia A8 il prossimo 11 luglio in quel di Barcellona.

Berlina che monterà una catena cinematica elettrificata, basata su un alternatore/starter a 48 Volt mosso da una cinghia e raffreddato a liquido (denominato Bas), che ricaricherà una batteria agli ioni di litio piazzata nel bagagliaio della vettura, comunque ‘rifocilllabile’ anche attraverso la normale rete elettrica attraverso un caricatore da 10 Ampèrora.

L’A8 mild hybrid potrà passare in modalità completamente elettrica anche viaggiando a una velocità compresa tra i 55 e i 160 orari, ma avrà un’autonomia a emissioni zero di non oltre quaranta secondi.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto