Menu

Ganasce addio

14/11/2016 - Gli Stati Uniti sarebbero pronti a dire addio alle vecchie ganasce utilizzate per bloccare le vetture parcheggiate in divieto di sosta. Sono stati, infatti, sperimentati con successo in Pennsylvania e Florida i Barnacle. Di cosa si tratta? Di grandi fogli di plastica ripiegabili a libro da applicare sul parabrezza dell’auto grazie a due potenti ventose che esercitano una forza di 340 chilogrammi ciascuna. Impossibile non vederli sia per la loro dimensione, che per il colore, giallo. Impediscono all’automobilista di allontanarsi occludendogli totalmente la visuale. Per sbloccare i Bernacle basta inserire un codice numerico che viene fornito telefonicamente dalle Forze dell’Ordine previa verifica del pagamento della sanzione (anche con carta di credito).

Rispetto alle classiche ganasce i Barnacle sono decisamente più facili da montare e meno ingombranti. Più veloce è anche, quindi, liberare la vettura con buona pace di chi l’ha parcheggiata dove non doveva. Che dovrà occuparsi di riconsegnare il dispositivo alla Polizia. Operazione piuttosto semplice: una volta chiuso Barnacle misura circa 50 centimetri per lato.

Il prezzo? La Ideas That Stick, l’azienda che li produce, propone 10 pezzi a 499 dollari ma promette sconti a chi fa ordinativi numericamente importanti.

 

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto