Menu

Fuel Cell ora ad Ossido Solido

9/08/2016 - E' stato svelato al pubblico in occasione delle Olimpiadi 2016 in scena a Rio de Janeiro in questi giorni il primo prototipo al mondo di veicolo Fuel-Cell ad Ossido Solido (Solid Oxide Fuel-Cell - SOFC) con propulsione elettrica generata da bio-etanolo, un carburante ricavato soprattutto da canna da zucchero e cereali. A svilupparlo, Nissan Motor. Si tratta di un mezzo commerciale basato sull’e-Nv200 che utilizza diversi carburanti, tra i quali etanolo e gas naturale appunto, per produrre elettricità ad alto rendimento. “E-Bio Fuel-Cell – ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan, Carlos Ghosn - offre un sistema di trasporto ecologico e crea opportunità per la produzione di energia nella regione, supportando allo stesso tempo, le infrastrutture esistenti. In futuro, e-Bio Fuel-Cell diventerà ancora più ecologica. L’acqua mescolata all’etanolo è più facile e sicura da maneggiare rispetto alla maggior parte degli altri carburanti. Poiché non è necessario creare nuove infrastrutture, ha un enorme potenziale per la crescita del mercato.”

Semplicemente per il rifornimento ci si potrebbe approvvigionare sugli scaffali di comuni supermercati.

Il prototipo e-Bio Fuel-Cell sfrutta etanolo al 100 per cento per caricare una batteria da 24 kWh che consente un’autonomia, promette la Casa giapponese, di oltre 600 chilometri. Tra i vantaggi dell’e-Bio Fuel-Cell oltre ai bassi costi di esercizio, anche gli ottimi valori di accelerazione e la silenziosità di marcia.

Non sono stati resi noti i tempi necessari per una eventuale produzione di serie. È già ora di prepararsi ad accogliere anche questi veicoli in officina?

In primo piano
Ford e Volkswagen insieme. Ma per i van

23/06/2018 – Non una joint venture, bensì un’alleanza e – almeno per ora – limitata al solo comparto dei veicoli commerciali leggeri.

Leggi tutto
Strade ancora troppo pericolose

20/06/2018 - Negli ultimi quattro anni non si registrano miglioramenti per la sicurezza stradale all’interno dell’Unione Europea e per la prima volta l’ETSC - Consiglio Europeo per la Sicurezza Stradale - non assegnerà ad alcun Paese il premio annuale per i progressi verso una mobilità responsabile.

Leggi tutto
Anfia-Convey contro la contraffazione

19/06/2018 – È partito qualche giorno fa il Progetto Pilota ‘Lotta alla contraffazione online su piattaforme di e-Commerce B2B E B2C’ che coinvolge Anfia e Convey, società leader nei servizi per la lotta alla contraffazione online.

Leggi tutto
Bmw richiama i diesel e non solo

17/06/2018 – Dovrebbero essere 11.700 le auto diesel interessate al recente richiamo indetto da Bmw.

Leggi tutto