Menu

Fuel Cell ora ad Ossido Solido

9/08/2016 - E' stato svelato al pubblico in occasione delle Olimpiadi 2016 in scena a Rio de Janeiro in questi giorni il primo prototipo al mondo di veicolo Fuel-Cell ad Ossido Solido (Solid Oxide Fuel-Cell - SOFC) con propulsione elettrica generata da bio-etanolo, un carburante ricavato soprattutto da canna da zucchero e cereali. A svilupparlo, Nissan Motor. Si tratta di un mezzo commerciale basato sull’e-Nv200 che utilizza diversi carburanti, tra i quali etanolo e gas naturale appunto, per produrre elettricità ad alto rendimento. “E-Bio Fuel-Cell – ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan, Carlos Ghosn - offre un sistema di trasporto ecologico e crea opportunità per la produzione di energia nella regione, supportando allo stesso tempo, le infrastrutture esistenti. In futuro, e-Bio Fuel-Cell diventerà ancora più ecologica. L’acqua mescolata all’etanolo è più facile e sicura da maneggiare rispetto alla maggior parte degli altri carburanti. Poiché non è necessario creare nuove infrastrutture, ha un enorme potenziale per la crescita del mercato.”

Semplicemente per il rifornimento ci si potrebbe approvvigionare sugli scaffali di comuni supermercati.

Il prototipo e-Bio Fuel-Cell sfrutta etanolo al 100 per cento per caricare una batteria da 24 kWh che consente un’autonomia, promette la Casa giapponese, di oltre 600 chilometri. Tra i vantaggi dell’e-Bio Fuel-Cell oltre ai bassi costi di esercizio, anche gli ottimi valori di accelerazione e la silenziosità di marcia.

Non sono stati resi noti i tempi necessari per una eventuale produzione di serie. È già ora di prepararsi ad accogliere anche questi veicoli in officina?

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto