Menu

Fuel Cell ora ad Ossido Solido

9/08/2016 - E' stato svelato al pubblico in occasione delle Olimpiadi 2016 in scena a Rio de Janeiro in questi giorni il primo prototipo al mondo di veicolo Fuel-Cell ad Ossido Solido (Solid Oxide Fuel-Cell - SOFC) con propulsione elettrica generata da bio-etanolo, un carburante ricavato soprattutto da canna da zucchero e cereali. A svilupparlo, Nissan Motor. Si tratta di un mezzo commerciale basato sull’e-Nv200 che utilizza diversi carburanti, tra i quali etanolo e gas naturale appunto, per produrre elettricità ad alto rendimento. “E-Bio Fuel-Cell – ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato di Nissan, Carlos Ghosn - offre un sistema di trasporto ecologico e crea opportunità per la produzione di energia nella regione, supportando allo stesso tempo, le infrastrutture esistenti. In futuro, e-Bio Fuel-Cell diventerà ancora più ecologica. L’acqua mescolata all’etanolo è più facile e sicura da maneggiare rispetto alla maggior parte degli altri carburanti. Poiché non è necessario creare nuove infrastrutture, ha un enorme potenziale per la crescita del mercato.”

Semplicemente per il rifornimento ci si potrebbe approvvigionare sugli scaffali di comuni supermercati.

Il prototipo e-Bio Fuel-Cell sfrutta etanolo al 100 per cento per caricare una batteria da 24 kWh che consente un’autonomia, promette la Casa giapponese, di oltre 600 chilometri. Tra i vantaggi dell’e-Bio Fuel-Cell oltre ai bassi costi di esercizio, anche gli ottimi valori di accelerazione e la silenziosità di marcia.

Non sono stati resi noti i tempi necessari per una eventuale produzione di serie. È già ora di prepararsi ad accogliere anche questi veicoli in officina?

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto