Menu

Fiat Chrysler richiama un milione e più di veicoli

23/04/2016 - Dovrebbe aggirarsi a oltre un milione di auto sparse in tutto il mondo il richiamo previsto da Fca per alcuni propri modelli, afflitti da un grave problema al joystick del cambio automatico. La cloche nell'abitacolo indurrebbe infatti i conducenti a scendere tranquilli dal veicolo, perché convinti di avere messo il cambio in modalità 'parking' (P), mentre invece non lo è.

Il difetto non sarebbe quindi imputabile alla scatola dell'otto rapporti automatico classico con convertitore prodotto dalla tedesca Zf - l'8 Hp -, bensì dalla sola leva, che 'scivolerebbe' verso la retro o la folle.

I richiami riguardano le Chrysler 300 e i Dodge Charger prodotti tra il 2012 e il 2014, oltre alla Jeep Grand Cherokee del 2014-2015. Un controllo eseguito da Fca e dal National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa), l'agenzia governativa statunitense facente parte del Dipartimento dei Trasporti, ha confermato tale difetto, ergo serve correre subito ai ripari. Sì perché l'anomalia ha provocato il ferimento di ben quarantuno persone e potrebbe anche scapparci il morto, cosa che inguaierebbe Fca.

Tra le soluzioni proposte dall'azienda italoamericana, quella di aumentare gli avvisi acusticottici nel caso ci si trovi con la porta di guida aperta e il motore acceso. Inoltre, sempre a porta conducente aperta, la trasmissione non consentirebbe lo spostamento del veicolo, anche se la 'P' non è inserita.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto