Menu

Dieselgate, gli avvocati su Bosch

18/08/2016 – Ormai quella del cosiddetto ‘dieselgate’ è diventata una sorta di telenovela. Il pool di agguerritissimi avvocati che assistono i clienti statunitensi – per i quali è già stata abbozzata una proposta di risarcimento – sembrano non essere contenti di quanto promesso dal gruppo di Wolfsburg e tentano ora l’affondo nei confronti di un altro marchio teutonico: Bosch. Secondo loro correa nello sviluppo del ‘defeat device’, quel software che – già dal 1999 - permetteva di essere in regola durante i controlli delle emissioni in fase omologativa.

Ergo, stando a un documento depositato dai legali presso un tribunale di San Francisco, Bosch sarebbe stata “parte attiva in una massiccia, decennale cospirazione con Volkswagen". Perché, oltre a fornire il software, sempre secondo gli avvocati, Bosch avrebbe esercitato pure un'attività di lobby presso gli enti preposti all'omologazione negli Usa, nonché contribuito all'uso improprio dell'espressione ‘clean diesel’ negli Stati Uniti. A ciò si aggiungerebbe il supposto ‘depistaggio’ di Bosch per impedire la comprensione del vero ruolo del dispositivo, da Volkswagen internamente battezzato ‘acoustic function’…

In primo piano
Vogliamo il Superammortamento

21/11/2017 – Consentire a chi acquista autovetture nuove come beni strumentali di usufruire del Superammortamento anche nel 2018. È questa, in estrema sintesi la richiesta di Anfia, Aniasa, Assilea, Federauto e Unrae in rappresentanza dell'intero settore automobilistico nazionale, e con il supporto delle Confederazioni di riferimento, Confindustria e Confcommercio.

Leggi tutto
Tesla s’allarga ai truck

19/11/2017 – Non solo auto per Tesla che, lo scorso 16 novembre, con una ventina di giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato in prima battuta (dove essere svelato il 26 ottobre), ha mostrato al pubblico un truck elettrico.

Leggi tutto
Al via con gli invernali

15/11/2017 - Il 15 novembre sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Leggi tutto
L’automotive italiano cresce

12/11/2017 - Secondo i dati preliminari comunicati dall’Anfia (l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica), nei primi nove mesi dell’anno in corso, la produzione italiana di autovetture registra una crescita del 5 per cento (oltre 560mila vetture), mentre il totale degli autoveicoli prodotti sfiora le 860mila unità, pari a una crescita del 3,5 per cento.

Leggi tutto