Menu

Tre, due, uno… Dealer Day

18/05/2016 - A Verona si è alzato il sipario su Automotive Dealer Day, l’evento europeo di riferimento per il mondo della distribuzione auto che anche quest’anno ha tra i suoi partner AsConAuto. E proprio il presidente dell’Associazione, Fabrizio Guidi, ha partecipato da relatore a uno dei workshop in programma nella prima giornata, ‘Il successo passa dai collaboratori’. A introdurre i lavori è stato Fabrizio Gerli del Cà Foscari Competency Centre che si è soffermato sul contratto psicologico che lega il collaboratore al datore di lavoro per concludere con le 5 regole del bravo capo (creare e comunicare una visione chiara, definire efficacemente obiettivi e aspettative, comprendere i bisogni e le motivazioni, garantire l’equità e gestire i talenti). Subito dopo ha preso la parola Fabrizio Guidi che ha voluto, invece, approfondire il legame giuridico fra queste due parti annunciando il completamento della stesura di un contratto specifico per il mondo automotive (in collaborazione con Confimea, oggi CFC, Confederazione delle Associazioni di Imprese) che tiene conto della valutazione del merito,della verifica dei risultati, della specificità degli orari nonché di un sistema provvigionale. A chiudere la sessione sono stati Roberto Nardella, Presidente di CFC, e Gabriele Bubola, del Comitato Tecnico Scientifico della Confederazione.

Il contratto collettivo attende ora solo la sottoscrizione.

E sempre durante la giornata di apertura della kermesse veronese lo stand AsConAuto ha fatto da cornice alla consegna simbolica dell’assegno da 20.000 euro donato dall’associazione alla Caritas attraverso la Fondazione Italia per il dono. A ritirarlo Tore Rossi, che da anni segue il progetto Cesea. “Con questa somma – ha dichiarato – potremo aiutare per un anno cinque persone in una situazione di forte disagio a reintrodursi nel mondo del lavoro per recuperare la loro dignità.”

Giovedì 19 maggio riflettori accesi su post vendita e usato. Appuntamento alla Fiera di Verona a partire dalle 9.30.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto