Menu

Dal 2030 stop ai motori termici

8/10/2016 – Quattrodici anni esatti da oggi e la Germania metterà fuori legge una delle sue invenzioni più famose: il motore a combustione interna.

È quanto approvato nelle ultime ore dal Bundesrat tedesco, che spera così d’influenzare l’Unione Europa affinché decida anch’essa di bandire – entro quella data – la circolazione di veicoli a motore termico sulle strade della Ue. Una speranza non così vana, visto che già in passato alcune decisioni prese in sede federale tedesca, siano poi state fatte proprie dai legislatori europei della Ue o dell’Unece .

Tra le proposte del Consiglio Federale tedesco c’è quella d’inasprire la tassazione nei confronti dei costruttori d’auto europei che non investano sulla mobilità a emissioni zero, in modo che lo sviluppo e l’introduzione di veicoli elettrici abbiano un boost. Un’idea che spiegherebbe perché tutti i costruttori tedeschi abbiano improvvisamente e inaspettatamente accelerato sul fronte della trazione elettrica, nel tentativo di colmare il gap coi francesi

Ma per rispettare gli accordi presi alla Conferenza sul clima di Parigi lo scorso anno, i tedeschi dovrebbero ridurre la CO2 emessa in atmosfera di qualcosa come il 95 per cento entro il 2030.

Una missione quasi impossibile, a meno di non spegnere appunto tutti i motori.

E non solo quelli.

In primo piano
Fca scommette sulle old timer

24/02/2018 – Lanciato qualche settimana fa in occasione di Automotoretrò, kermesse torinese dedicata ai veicoli d’epoca, il programma ‘Reloaded by creators’ di Fca Group, che s’allinea quindi a quanto fanno già da tempo altri costruttori – soprattutto teutonici, Mercedes-Benz in testa -, ossia occuparsi in prima persona del recupero di vecchi esemplari targati Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth.

Leggi tutto
In rialzo la spesa per le revisioni

22/02/2018 - Quello delle revisioni continua a essere un bel business per chi ha scelto l’assistenza auto come professione. Nell’ultimo anno gli italiani per sottoporre a check obbligatorio le loro vetture hanno speso 2,95 miliardi di euro, il 2,8 per cento in più rispetto al 2016.

Leggi tutto
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto