Menu

Daimler agisce sui diesel

22/07/2017 - Il consiglio di amministrazione della Daimler ha approvato un piano d’interventi sui propri motori diesel, al fine di migliorarne le emissioni, soprattutto sul fronte degli ossidi d’azoto (Nox).

Trattasi – tengono a specificare da Stoccarda - di azioni di servizio volontarie, non di richiami segnalati ai ministeri dei trasporti di competenza e dovrebbero interessare tre milioni di veicoli, tra vetture e furgoni.

I motori incriminati sono il quadriclindro 2,2 litri Om 651 (non nuovo ad azioni) e il sei cilindri a V da 3 litri Om 642, entrambi sia in salsa Euro 5 sia Euro 6. Escluso dal provvedimento il recente quadricilindro 2 litri scarsi Om 654, che si trova sotto il cofano della nuova Classe E (W213 e C 238), ma che dovrebbe pian piano scivolare nella sala macchine di altri modelli a marchio Mercedes-Benz.

L’intervento, che non graverà sulle tasche dei clienti, costerà all’azienda tedesca circa 220 milioni di euro e ai proprietari dei mezzi un’oretta del loro tempo, trattandosi d’un semplice aggiornamento software delle centraline governanti i propulsori in questione.

In primo piano
Appuntamento con l’usato

17/01/2018 - Usato protagonista nella capitale. Dall’8 all’11 marzo nella Fiera di Roma va in scena VO, Veicolo d’Occasione, prima edizione italiana di uno dei saloni di maggior successo spagnoli, nato nel 1997.

Leggi tutto
Scenari da guida autonoma

14/01/2018 – Più che l’auto elettrica di per sé, potrebbe essere la guida autonoma a mutare in maniera marcata gli scenari del comparto automotive, autoriparazione compresa.

Leggi tutto
Mercato a quota 1,9 milioni

8/01/2018 - Oltre 1,9 milioni di autovetture sono state immatricolate in Italia nel 2017, il 7,9 per cento in più dell’anno precedente come da stime di Anfia e Unrae. “Nell’anno da poco concluso – ha commentato Aurelio Nervo, Presidente di Anfia - è proseguito il trend di graduale crescita avviato nel 2014 dopo sei anni consecutivi in flessione e i volumi

Leggi tutto
Toyota dice addio al diesel

7/01/2018 - A partire dal primo giorno del 2018, Toyota ha eliminato dal proprio listino autovetture tutte le motorizzazioni diesel.

Leggi tutto