Menu

Contraffatti fanno male

25/3/2016 - I ricambi contraffatti mettono a rischio la sicurezza sulle strade e danneggiano l'erario nonché l'occupazione. A sostenerlo è l'Osservatorio Autopromotec che si è basato proprio sulle rilevazioni AsConAuto. Se nel nostro Paese nessuno utilizzasse più ricambi auto contraffatti si guadagnerebbero qualcosa come 1.500 nuovi posti di lavoro e nelle casse delle Stato entrerebbero almeno 51 milioni di euro in più in imposte indirette. Non solo. La produzione di questi componenti spesso non rispetta le normative ambientali previste e mette dunque a rischio anche la sostenibilità.

L'invito, quindi, è quello di rivolgersi sempre a rivenditori autorizzati che sono in grado di offrire le giuste garanzie sui prodotti e di aiutare il consumatore nella scelta delle diverse tipologie di ricambi certificati e sicuri presenti sul mercato.

Rimane poi da combattere la contraffazione. Ma come? È indispensabile che tutti gli attori della filiera commerciale siano impegnati in questa battaglia che è prima di tutto una battaglia per la sicurezza.

Ricordiamo che per coloro che commercializzano beni contraffatti, la legge italiana prevede pene particolarmente severe che includono l'arresto da sei mesi ad un anno, oltre al pagamento di un'ammenda da 10.000 a 50.000 euro (art. 112, comma 1, Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 "Codice del Consumo", Ministero delle Attività Produttive).

In primo piano
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto
Bentley cerca nuove leve

10/02/2018 – Al via anche quest’anno la campagna Bentley (gruppo Volkswagen) per l’assunzione di nuovi giovani talenti in tutto il mondo.

Leggi tutto
Obiettivo centrato con tre anni di anticipo

5/02/2017 - I veicoli elettrici non decollano in Italia ma in altre parti del mondo le cose sembrano andare decisamente meglio tanto che un costruttore come Toyota che ha puntato sulle zero emission, ha raggiunto il suo target 2020 con ben tre anni di anticipo.

Leggi tutto