Menu

Autopromotec 2017 fa il pieno

2/06/2017 – Numeri da record per l’edizione 2017 di Autopromotec, che – insieme alla tedesca Automechanika – si conferma quindi fiera leader nel settore dell’aftermarket e delle attrezzature per l’autoriparazione.

L’edizione numero ventisette, in onda dal 24 al 28 maggio scorsi, ha fatto segnare 113.616 presenze totali di operatori professionali, ben 9.627 in più rispetto alla scorsa edizione (una crescita del 9,26 per cento). Di questi, 90.061 sono arrivati dall’Italia mentre 23.555 dall’estero, con un aumento di presenze professionali – rispettivamente italiane ed estere - dell’8,06 e del 14,09 per cento.

Numerosi i momenti di formazione e informazione, grazie all’ampio calendario di convegni e approfondimenti organizzati nell’ambito di AutopromotecEdu, l’arena di confronto e dibattito sulle tematiche più attuali del post-vendita automotive. Sono stati novantatré gli eventi di approfondimento e hanno coinvolto quasi tremila professionisti del settore, registrando nella maggior parte dei casi il tutto esaurito.

Il filo conduttore del ‘coté educational’ della kermesse bolognese è stato Officina 4.0, ovvero l’autoriparazione del futuro, un tema illustrato da massimi esperti automotive oltre che da una scenografica rappresentazione virtuale su come sarà l’auto e l’assistenza di domani. Questa iniziativa, sviluppata in collaborazione con Accenture, è stata ‘sold out’ in tutte le sessioni di presentazione, per un totale di 1.460 ingressi.

Tra due anni, si replica.

In primo piano
Come si cambia

18/09/2018 - Più lunghe, più larghe e sempre più straniere. I gusti degli italiani in fatto di automobili in 50 anni sono cambiati parecchio, come del resto l’offerta stessa che è cresciuta in modo esponenziale per arrivare a contare oggi 501 modelli contro gli 89 del 1968.

Leggi tutto
Maggiolino addio. Per sempre

15/09/2018 – Stavolta sarà veramente per sempre, almeno di ripensamenti in chiave elettrica dell’ultima ora. Ma, al momento, la decisione è questa: il 19 luglio del prossimo anno, dallo stabilimento Volkswagen di Puebla (Messico), l’unico rimasto a produrre la mitica vettura tedesca, uscirà l’ultimo Maggiolino.

Leggi tutto
Il Wltp dà un boost al mercato

8/09/2018 – Obbligatorio da questo 1° settembre e chiamato a sostituire l’attuale ciclo Nedc, il Worldwide harmonized Light-Duty vehicles Test Procedure (Wltp) è il nuovo metodo mondiale di controllo standardizzato per il rilevamento di consumi ed emissioni relativamente ad auto e furgoni.

Leggi tutto
Il web non passa l'esame

4/09/2018 – Nella ‘web era’ i siti internet delle case costruttrici non passano l’esame. È quanto emerge da un’analisi condotta da Forrester, azienda di ricerca e consulenza con presenza globale, che ha messo sotto la lente d’ingrandimento 11 dei principali marchi automobilistici in Europa: Audi, Bmw, Citroën, Ford, Mercedes-Benz, Nissan, Peugeot, Renault, Toyota, Vauxhall e Volkswagen, selezionati in base ai loro elevati volumi di vendita sia nel mercato di massa che nelle categorie di lusso.

Leggi tutto