Menu

Area C Milano cambia

11/02/2017 – Da lunedì 13 febbraio cambieranno le regole d’accesso all’Area C, la ‘low emission zone’ in vigore ormai da alcuni anni presso il capoluogo lombardo. Un esperimento - il primo del genere in Italia - che ha finito anche per influenzare non poco il mercato di auto e furgoni (nuovi o usati che siano) nel Milanese e ha contribuito al proliferare dei servizi di car sharing, classici o elettrici che siano.

Tra le novità più importanti della rinnovata Area C c’è la messa al bando dei veicoli diesel Euro 4 (prima ci si fermava agli Euro 3), se non dotati di filtro antiparticolato – montato all’origine o retrofittato -, i quali non potranno più entrare nella zona quando questa è attiva: neanche pagando. Una decisione, questa, che deprezzerà inevitabilmente l’usato conforme a questa normativa e privo di filtro, ma che potrebbe spingere molti utenti a installare dei dispositivi after-market. Inoltre, i veicoli a gas (Gpl, metano a bi-fuel), fino a oggi esentati dal pagamento del ticket, dovranno invece sborsare 5 euro al giorno per entrare in Area C.

Ricordiamo che l’Area C di Milano è la zona del centro cittadino compresa nella circonvallazione interna (Cerchia dei Bastioni) ed è in vigore nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:30 alle 19:30 (il giovedì fino alle 18:00).

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto