Menu

Altri problemi per Fca in Usa

24/12/2016 – Ne avevamo già scritto questa primavera, quando – negli Stati Uniti - Fiat Chrysler Automobiles fu costretta a un precipitoso richiamo che coinvolse ben oltre un milione di autoveicoli prodotti dal gruppo italo-americano e che vedeva coinvolti anche dei modelli venduti nel Vecchio Continente, come la Jeep Grand Cherokee.

Il problema era inerente la trasmissione automatica di quei veicoli, che misteriosamente ‘usciva’ dalla modalità ‘parcheggio‘ (il P) facendo muovere l’automobile.

Un incidente capitato anche a un noto attore californiano, che rimase intrappolato tra la sua Jeep impazzita e il muro di cinta della propria abitazione.

Ora torna un problema simile (non si sa se esattamente identico), a carico - almeno per ora - solo di alcuni modelli Dodge commercializzati fuori dall’Europa, ossia i Ram 1500 (prodotti dal 2013 al 2016) e i Durango (costruiti dal 2014 al 2016): in totale un milione di pezzi. Che pare abbiano finora causato venticinque incidenti e il ferimento di nove persone.

.

In primo piano
Bonus-Malus emissioni: è caos

9/12/2018 – Poche idee ma confuse. Questo è il sunto delle ultime decisioni governative nazionali in tema di tasse automobilistiche, già tra le più alte d’Europa.

Leggi tutto
Mercato auto ancora giù

6/12/2018 - Flette anche a novembre il mercato dell’auto in Italia. Le immatricolazioni si sono fermate a 146.991 unità facendo registrare un meno 6,3% su novembre 2017. Nei primi 11 mesi dell’anno si è arrivati a quota 1.785.722, meno 3,5% su gennaio-novembre di un anno fa.

Leggi tutto
Il Gruppo Psa fa cassa

2/12/2018 - Toyota e Psa hanno annunciato il prossimo passo della loro partnership nel mercato europeo, iniziata nel 2012 con la generazione precedente del furgone ProAce, prodotto in Francia alla Sevel Nord.

Leggi tutto
La fattura diventa elettronica

26/11/2018 – Partito il countdown per la fatturazione elettronica che diverrà obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2019 come da Legge di Bilancio 2018. Una misura attraverso la quale Agenzia delle Entrate e Governo puntano da una parte a ridurre l’evasione, dall’altra a semplificare la macchina fiscale con una riduzione degli adempimenti.

Leggi tutto