Menu

Al via con gli invernali

15/11/2017 - Oggi, 15 novembre, sono scattate le ordinanze di obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo. Ricordiamo che la Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2013 prevede che sia l’Ente proprietario della strada e/o il gestore, a prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio. I pneumatici invernali si riconoscono dalla marcatura M+S sul fianco molto spesso accompagnata dal pittogramma alpino (una montagna a 3 picchi con all’interno un fiocco di neve). Quest’ultimo marcaggio contraddistingue pneumatici invernali con elevate prestazioni su neve.

Ricordate a tutti i vostri clienti che montaggio e smontaggio devono essere effettuati solo da un professionista dotato di tutte le necessarie strumentazioni, verificate periodicamente.

Le ordinanze rimarranno in vigore fino al prossimo 15 aprile con una possibile estensione temporale per strade o tratti che presentano condizioni climatiche particolari. Informazioni dettagliate sui pneumatici invernali all’indirizzo www.pneumaticisottocontrollo.it.

In primo piano
L’elettrico decollerà dopo il 2025

15/08/2018 – Ci sarà d’aspettare il 2025 affinché la trazione elettrica spicchi definitivamente il volo.

Leggi tutto
Mercato ricambi in crescita

12/08/2018 - Secondo i dati del ‘Barometro aftermarket’, una rilevazione statistica interna al gruppo Componenti dell’Anfia che fornisce un’indicazione sull’andamento del mercato dei ricambi auto, il fatturato aftermarket registra un incremento del 2,3 per cento nel primo semestre del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, che invece era in calo dell’1,8 se paragonato al semestre omologo del 2016.

Leggi tutto
Mani sul volante

6/08/2018 – In Italia c’è ancora molto da fare sul versante della sicurezza stradale. A dirlo sono i numeri: i dati Aci/Istat diffusi gli scorsi giorni denunciano un incremento dei morti in seguito a incidente del 2,9 per cento nell’ultimo anno: 3.378 contro i 3.283 del 2016. Colpa soprattutto della velocità eccessiva e dell’utilizzo indiscriminato di apparecchiature tecnologiche anche al volante.

Leggi tutto
Gli italiani non rinunciano all’auto

3/08/2018 - Tra gli italiani e le automobili è vero amore. Nonostante i proclami contro le quattro ruote nella Penisola continua a crescere il tasso di motorizzazione, ossia il numero di autovetture circolanti ogni 1.000 abitanti: dal 2013 al 2016 è passato da 608 a 625, segnando un più 2,8%.

Leggi tutto