Menu

Chi Siamo

In oltre 20 anni di attività i Consorzi AsConAuto hanno superato la soglia del 30% di penetrazione ricambi nella vendita esterna. Solo con Ricambi Originali!

AsConAuto (Associazione Consorzi Concessionari Auto) nasce il 7 settembre 2001 con lo scopo di unire le forze dei singoli dealer soci consorziati a livello territoriale in nome di un obiettivo comune: abbattere i costi fissi della vendita e distribuzione dei Ricambi Originali.
Ogni consorzio rappresenta il cuore di AsConAuto che, salvaguardando l’identità locale, offre supporto al singolo Concessionario in modo che sia più presente sul territorio, soddisfi un maggior numero di autoriparatori, sfrutti le partnership che l’associazione riesce a offrire.

Asconauto - Chi Siamo

21 Consorzi
906 Concessionari, 85 Marchi Rappresentati
1.493 Sedi Operative
19.175 Autoriparatori
Copertura di 75 Provincie e 16 Regioni
In primo piano
Pronti (quasi) a spiccare il volo

26/06/2017 - Mentre si fa un gran parlare di guida autonoma c’è già chi sta pensando di mettere le ali alle nostre auto per risolvere, almeno in parte, la questione del congestionamento del traffico all’interno delle città.

Leggi tutto
Volkswagen mette in vendita Ducati

24/06/2017 – La notizia, non ancora confermata da quel d’Ingolstadt, è che Volkswagen – attraverso la controllata Audi - starebbe cercando acquirenti per Ducati. Sì, il marchio motociclistico bolognese, passato dall’italiana Investindustrial dei Bonomi alla Casa dei quattro anelli nel 2012.

Leggi tutto
L’auto che seduce

20/06/2017 - L’auto conquista e seduce ancora. Lo rivela l’Osservatorio Auto Findomestic 2017 che fotografa lo scenario del mercato automobilistico mondiale con un focus sull’Italia. Per l’88 per cento degli oltre 8.500 consumatori intervistati in 15 Paesi l’automobile è uno strumento irrinunciabile,

Leggi tutto
Il metano dà una mano

17/06/2017 - Nel 2016, grazie all’uso del metano nell’autotrazione, famiglie e imprese italiane hanno risparmiato 1.882 milioni di euro quanto a spesa per il carburante. L’impiego del metano ha altresì reso possibile evitare emissioni di CO2 pari a quasi un milione e mezzo di tonnellate.

Leggi tutto