Menu

Consegnato il Premio Cesare Soresina

21/05/2015 - Autopromotec 2015 ha fatto da cornice alla consegna del premio Cesare Soresina, dedicato all'esperto di reti auto prematuramente scomparso e promosso da AsConAuto insieme a PR3 Consulting & Partnership.

Il trofeo realizzato da Corrado Sella, orafo di Lecco, è andato ad Alessio Farioli della Concessionaria Ceriani di Busto Arsizio che si è aggiudicato anche un viaggio al Nada 2016, in programma a Las Vegas.

Ricordiamo che al concorso hanno potuto prendere parte persone di entrambi i sessi tra i 19 e i 30 anni, studenti universitari o neolaureati presentando un progetto concreto e pratico applicabile in concessionarie, officine e carrozzerie. Soluzioni utili al rinnovamento di una o più parti delle aziende, in uno dei seguenti ambiti: informatico, manageriale, tecnico, relazionale, comunicativo (marketing e media).

Alessio Farioli ha conquistato la giuria presieduta da Giampiero Liuvè di PR3 Consulting & Partnership e composta da Luca Montagner di ICDP, Renzo Servadei di Promotec, Angelo Tagliatti della Consulta dei Service Manager e Dario Campagna di AsConAuto, con un progetto di 'formattazione' del CRM aziendale attraverso una risorsa dedicata e appositamente formata. Scopo: valorizzare la presenza storica dell'azienda sul territorio con un database che includa gusti e tendenze della clientela anche più datata.

In primo piano
Service Day s’avvicina

14/10/2018 - Poco più d’un mese e s’alzerà il sipario sul quello che è il primo evento italiano dedicato alla filiera non solo degli autoriparatori, ma anche di tutti coloro che si occupano della cura e manutenzione dell'auto.

Leggi tutto
Revisioni, un bell’affare

12/10/2018 - Nel primo semestre del 2018 gli italiani per far revisionare le loro auto presso le officine autorizzate private hanno speso oltre 1,464 miliardi di euro, l’1,1 per cento in più dello stesso periodo 2017. A diffondere il dato è stato l’Osservatorio Autopromotec.

Leggi tutto
Il ‘blocco’ dei diesel secondo Boiani

7/10/2018 – In un interessante articolo pubblicato qualche giorno dal quotidiano milanese Il Giornale, Giorgio Boiani, vicepresidente di AsConAuto, fa alcune considerazioni sul blocco degli Euro 3 diesel (in Emilia Romagna perfino degli Euro 4 privi di Fap) andato in vigore lo scorso 1° ottobre in buona parte del Norditalia.

Leggi tutto
Così non ci stiamo

3/10/2018 - Stop dal primo ottobre ai veicoli a benzina Euro 0 e ai diesel Euro 0, 1, 2, 3 in molti centri del Nord Italia e anche ai diesel Euro 4 in Emilia Romagna. Limitazioni che, fino al prossimo 30 marzo, interessano almeno 3,5 milioni di veicoli, tra autovetture (2,8 milioni) e furgoni (circa 700mila).

Leggi tutto