Menu

Comunicato N° 59 - AsConAuto alla Nada Convention 2011 - Parola d’ordine networking!

AsConAuto alla Nada Convention 2011 - Parola d'ordine: networking!

Si è conclusa il 7 febbraio 2011, a San Francisco, la 94° Nada Convention, il maggiore evento mondiale dedicato ai Dealer, ed AsConAuto, la più grande realtà consortile europea, era presente in qualità di partner tecnico della delegazione italiana, riunita sotto l'egida comune di Italy@NADA, composta oltre che da AsConAuto, da Quintegia e da "Con Noi al Nada" (InterAutoNews, Federauto e Mobil 1).

Numerosi i protagonisti del settore automobilistico italiano, più di 100, che sono partiti alla volta degli Stati Uniti con la volontà di intensificare il dialogo, scambiare expertise, tendenze e idee inerenti al trend dei propri mercati di riferimento generando motivazione e spunti per affrontare il business quotidiano.
Una rappresentanza significativa, insomma, se si pensa che le prime stime dei partecipanti alla Nada 2011 si attestano intorno ai 18.000 visitatori, americani e da tutto il mondo.

E le aspettative non sono state deluse, grazie anche ai molti ed interessanti workshop che hanno offerto spunti di riflessione e suggerimenti concreti da poter integrare fin da subito nelle diversificate realtà delle singole concessionarie. Ha così dichiarato Paolo Strabello, Presidente di AsConAuto, al suo ritorno dalla Convention americana: "La NADA è sempre un momento estremamente importante di networking e di confronto. Quest'anno poi il gruppo italiano era particolarmente numeroso e rappresentativo. Siamo tornati a casa con spunti concreti da poter applicare alle singole realtà delle nostre dealership e questo anche grazie ai workshop, utili anche solo perché hanno messo in evidenza alcuni aspetti della filiera automotive, che, seppur noti, spesso vengono sottovalutati."

Diversi i momenti significativi, dalla cerimonia di apertura di sabato 5 febbraio, durante la quale il Presidente uscente della NADA, Ed Tonkin, ha sottolineato un rinnovato ottimismo dei Concessionari grazie ai 13 milioni di immatricolazioni previste per il 2011, all'International Round Table del 7 febbraio, alla quale hanno preso parte oltre a tutti gli stati americani anche le delegazioni europee partecipanti - tra cui quella italiana con la presenza di AsConAuto, Federauto e Quintegia - fino al discorso di chiusura di Stephen Wade in qualità di Presidente della National Automobile Dealers Association.

 

Per ulteriori informazioni:
Ines Boccato Winchell | e-mail: ines.boccato@asconauto.it
Responsabile Pubbliche Relazioni AsConAuto

Carolina Scrinzi | e-mail: carolina.scrinzi@asconauto.it
Responsabile Ufficio Stampa AsConAuto

Coordinamento Ufficio Comunicazione:
Thomas Tartaglino | e-mail: comunicazione@asconauto.it
Tel. +39 011 2730357 | Fax. +39 011 2741758


In primo piano
In rialzo la spesa per le revisioni

22/02/2018 - Quello delle revisioni continua a essere un bel business per chi ha scelto l’assistenza auto come professione. Nell’ultimo anno gli italiani per sottoporre a check obbligatorio le loro vetture hanno speso 2,95 miliardi di euro, il 2,8 per cento in più rispetto al 2016.

Leggi tutto
Sulle orme dei grandi

17/02/2018 – Una ‘singolar tenzone’ all’ultimo bullone. È questo ciò che attende i concorrenti dello Scania Top Team Mini, sfida locale che s’ispira alla nota competizione internazionale per meccanici del Grifone e che si terrà martedì 20 febbraio nella sede italiana della Casa svedese.

Leggi tutto
Costi per l’assistenza in crescita

14/02/2018 - Nel 2017 i prezzi pagati per l’assistenza degli autoveicoli in Italia sono aumentati mediamente dell’1,0 per cento rispetto al 2016. La notizia è stata diffusa dall’Osservatorio Autopromotec che ha analizzato le rilevazioni mensili dell’Istat sui prezzi al consumo.

Leggi tutto
Bentley cerca nuove leve

10/02/2018 – Al via anche quest’anno la campagna Bentley (gruppo Volkswagen) per l’assunzione di nuovi giovani talenti in tutto il mondo.

Leggi tutto